Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

LETTERA DI ROBERTA MADIONI A VINCENZO ONORATO: “Sig. Vincenzo , io non La conosco , e so che Le sto chiedendo una cosa grande , ma sarebbe possibile che Lei concedesse il passaggio nave gratuito agli Elbani che necessitano di recarsi sulla terraferma per motivi di salute propri e dei familiari ?

pubblicato lunedì 20 gennaio 2020 alle ore 13:47:38




 

 

 

Gent.mo Dott. Onorato voglia perdonarmi se mi prendo la libertà di scriverLe pubblicamente.

Come ho già fatto il 31 dicembre scorso , con la mia lettera al Presidente della Repubblica , anche a Lei avrei qualcosa da chiedere.

Ma prima vorrei raccontarLe come un giorno conobbi Suo Padre .

Tanti anni fa mio zio si ammalò di tumore , fu operato e successivamente dovette affrontare lunghi cicli di terapia.

All’epoca all’Elba non c’era un centro chemioterapico e ci recammo all’ospedale di Massa Carrara dove facevano una terapia sperimentale con l’applicazione di un infusore a rilascio lento in vena succlavia. Il paziente dopo l’impianto poteva tornare al domicilio e recarsi settimanalmente al controllo per effettuare la ricarica del farmaco. Tornati a casa dopo circa tre giorni l’infusore si bloccò. Dovevamo andare subito in ospedale a Massa Carrara per la sostituzione dell’apparecchio. Era già mattina inoltrata e arrivati sul porto scoprimmo in biglietteria che i posti auto erano esauriti. Eravamo diciottesimi in lista di attesa. Presi il mio biglietto con scritto riserva a penna e mi misi in fila alla nave. Avevo il timore che non sarei riuscita ad imbarcare, così scesi dall’auto e mi recai da uno dei ragazzi che controllavano i biglietti. Gli spiegai le mie esigenze e la mia premura di salire su quella nave , quando un Signore dietro di me che aveva sentito la conversazione intervenne e disse al ragazzo di farmi uscire dalla fila e di farmi salire per prima sulla nave.

Pensai che quel Signore era un Responsabile della gestione degli imbarchi e nella fretta sparì prima che potessi ringraziarlo.

Qualche giorno dopo tornai sul porto , volevo cercare quel Signore così gentile per ringraziarlo. Cercai sui moli , infine mi recai in biglietteria e descrissi all’impiegato il Signore . Lo contattarono e dopo una mezz’ora arrivò e con mio grande stupore si presentò , era il SIg. Onorato .

E’ così che incontrai un giorno Suo padre , un uomo dal cuore grande e una gentilezza infinita.

Mia nonna diceva sempre che la mela non cade mai lontano dall’albero ed io oggi voglio far appello al suo buon cuore anche a nome di tutti gli Elbani.

Io so cosa significa doversi recare fuori dall’Elba per visite specialistiche , esami , terapie , oltre all’ansia, la preoccupazione , in aggiunta io soffro anche il mal di mare , ecco oltre a tutto questo ci sono i costi del traghetto.

A nome di tutti noi  che viviamo questo disagio dell’insularità e che spesso con uno stipendio da lavoratori dipendenti e i meno fortunati , con i proventi da lavoro stagionale , i pensionati ,  avendo necessità di andare oltre canale per problemi di salute propri o dei familiari , devono far fronte oltre ai costi sanitari ai costi supplementari del traghetto e mi creda a volte per alcuni è veramente un costo insostenibile .

Ho appreso in questi giorni che anche l’ambulatorio di medicina sportiva sull’Elba è stato soppresso e penso a quei ragazzi che oltre al costo del certificato dovranno sostenere i costi del trasporto marittimo e che forse le famiglie potrebbero non poter sostenere, e che forse dovranno rinunciare allo sport .

Spesso inoltre si è costretti a passare con l’auto per la carenza di treni da Piombino Marittima .

Sig. Vincenzo , io non La conosco , e so che Le sto chiedendo una cosa grande , ma sarebbe possibile che Lei concedesse il passaggio nave gratuito agli Elbani che necessitano di recarsi sulla terraferma per motivi di salute propri e dei familiari ?

Se non potrà accogliere questa mia richiesta , so che non sarà per mancata volontà di venire incontro ai suoi concittadini Elbani , ma per il momento generale di grave crisi economica che l’Italia intera sta attraversando.

La ringrazio comunque e mi perdoni se ho osato tanto, ma io sono e resto una sognatrice e spero di dover tornare in biglietteria, come tanti anni fà , questa volta a cercare Lei , per poterLa ringraziare personalmente.

Roberta Madioni




 


NOVITA’ NELLA SANITA’: I GIOVANI, PER LA VISITA DI IDONEITA’ SPORTIVA , DOVRANNO ANDARE A FARLA A PIOMBINO A LORO SPESE di Luigi Lanera - Consigliere di minoranza Fdi

pubblicato lunedì 20 gennaio 2020 alle ore 12:00:51




 Un terreno di nessuno: la politica sanitaria, in particolare di Portoferraio sede dell’ospedale, è silente sulle problematiche che affliggono il nostro presidio sanitario e le gravi carenze dei servizi ambulatoriali.Impegnati nelle travagliate successioni, o nelle nuove riorganizzazioni, o nei problemi della quotidianità, il fronte della sanità rimane relegato in ultima posizione: non un incontro, un progetto, una richiesta di riqualificazione, nessun segnale tangibile di impegno verso uno dei temi più sensibili del nostro territorio.Alle gravi carenze di organico per una corretta funzionalità dei servizi ospedalieri che vengono sostenuti con i costi enormi della retribuzione in libera professione si aggiungono carenze e disfunzioni delle attività ambulatoriali gravemente penalizzanti per gli elbani, sempre più frequentemente [...]

vai al dettaglio »



 


Gli studenti del Cerboni incontrano la Polizia di Stato

pubblicato lunedì 20 gennaio 2020 alle ore 11:46:27


  “La leggerezza sta solo nel considerarla poco pericolosa”: è questa una delle tante frasi che hanno lasciato il segno durante l’incontro sulle nuove droghe sintetiche tenutosi il 16 gennaio presso l’Aula Magna dell’ITCG Cerboni  ed organizzato dalla Prof.ssa Simonetta Neto, responsabile del Cyberbullismo e dal Prof. Giuseppe Solaro responsabile Educazione alla legalità dell’Istituto di Piazzale Buttafuoco, in collaborazione con il Vice Questore Dr. Pietro Scroccarello, Dirigente del Commissariato di P.S. di Portoferraio.All’incontro hanno preso parte, oltre ai rappresentanti della Polizia di Stato, gli studenti delle classi 2^ indirizzo Agraria e Agroindustria e 2^ indirizzo Turismo. La stessa tematica verrà riproposta il 21 gennaio per gli studenti delle classi 2^ indirizzo Grafica e Comunicazione e [...]

vai al dettaglio »



 


LA RICCHEZZA COMMERCIALE FA ESULTARE, L'IMPOVERIMENTO SANITARIO VA TACIUTO di Francesco Semeraro

pubblicato lunedì 20 gennaio 2020 alle ore 00:05:31


 Non so se davvero c'era bisogno di questo mega Centro Commerciale Gourmet che ci fa gioire solo a visitarlo per la sua location e per le tante proposte  commerciali e arti della cucina che fanno però dimenticare gli equilibri della domanda e dell'offerta di un'isola. Inevitabilmente piccoli imprenditori di imprese artigiane e molte micro e medie attività ne soffriranno con la conseguenza che molti saranno costretti a trovarsi un altro lavoro. Se ricordo bene una Associazione di Categoria si oppose all'apertura di questo mega centro commerciale e la politica di allora la zittì assicurando che le attività inserite nel fabbricato sarebbero state Elbane con prodotti Elbani e avrebbero assunto solo personale Elbano.Anche la sanità pubblica Elbana ha conosciuto la ricchezza dei servizi, l'abbondanza di personale nelle 7 [...]

vai al dettaglio »



 


PERCHE’ IL COMUNE DI RIO DEVE CAMBIARE NOME E TORNARE A CHIAMARSI RIO ELBA di G. Muti

pubblicato domenica 19 gennaio 2020 alle ore 10:40:59




 Prima  che l’attuale amministrazione  di  Rio   scelga    il proprio  stemma  tra   quelli presentati dai  partecipanti  al  concorso  che  ha indetto , dovrà   decidere  se  Rio  sia il nome giusto.Al momento della  fusione  fra  Rio Alto  e   Rio Marina  è stato scelto  Rio , ma  questa scelta  rispondeva ad un'unica  esigenza:  quella    di non innescare  polemiche provocate  da  sentimenti  contrastanti fra  i due Coccoli.Solo che  il   nome Rio  è  sbagliato  perché,  essendoci  molti Rio  nel mondo,  è  necessario  aggiungere   un'altra parola  [...]

vai al dettaglio »



 


Per la lotteria della Croce Verde devono essere ritirati ancora due premi. L’automobile vinta a Portoferraio

pubblicato domenica 19 gennaio 2020 alle ore 18:48:10




 Sono stati ritirati sei degli otto premi in palio estratti durante la festa della Lotteria della Croce Verde di Portoferraio che si è tenuta Sabato 11 gennaio in piazza Cavour nel centro storico di Portoferraio. E’ stato già ritirato il primo premio, l’automobile  nuova Twingo vinta con il biglietto 1704, la vincitrice è la signora Sandra Ercolani di Portoferraio. Ritirato anche il secondo premio, l’orologio Locman estratto con il biglietto 2873  venduto a Portoferraio e aggiudicato dal signor Marcello GiardiniIl terzo premio estratto, un set di Acqua dell’Elba, con il biglietto 1554  venduto al distributore Agip Collini di Portoferraio, non è ancora stato ritirato.Il quarto premio, un tv color vinto grazie al biglietto 0907 è stato ritirato dal signor Pierangelo Bracchi di PortoferraioIl [...]

vai al dettaglio »



 


NELL ’INTERVISTA A MR.X DEL 1979, I GRANDI SUPERMARCATI CHE ARRIVANO DA OLTRE CANALE “

pubblicato sabato 18 gennaio 2020 alle ore 19:10:30




  Con l’apertura  di un altro supermercato,   si è  aperto un dibattito  sui  socials,    soprattutto su  Camminado,  dove  viene  denunciato  come   queste  megastrutture  possono far  scomparire  il  tradizionale sistema distributivo,   con la  conseguenza  di  far  scomparire   anche  un  intreccio di rapporti sociali  e  quindi  l’identità   dei vecchi centri storici.Qui  di seguito  un  passaggio  della ormai nota  Intervista a  Mr.X  contenuta  nell’opuscolo “ l’Elb: una colonia”  del “Movimento  Elba 2000”, dove  il  professore Mr.X  affronta  questo  [...]

vai al dettaglio »



 


PRESENTATO IERI A CAPOLIVERI IL PROGETTO ESECUTIVO DEL CANILE/GATTILE. I COMUNI DELL’ELBA ATTENDONO ORA DALLA FONDAZIONE BASTET IL CONTRIBUTO PROMESSO.

pubblicato venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 19:18:13


 E’ stata una riunione molto partecipata e ricca di contenuti quella che si è svolta nella giornata di ieri giovedì 16 gennaio presso la sala consiliare del Comune di Capoliveri per discutere della futura realizzazione del Canile Gattile comprensoriale con annessa Foresteria e Clinica Veterinaria.Alla presenza dei rappresentanti dei sette comuni dell’Isola d’Elba, della Fondazione Bastet di Amburgo, delle associazioni animaliste e dei veterinari del territorio, è stato fatto il punto sul progetto dell’opera e sull’iter tecnico amministrativo che dovrà essere seguito per l’effettiva e concreta realizzazione del canile/gattile che ospiterà al suo interno anche un’efficiente struttura sanitaria interamente dedicata agli animali ed operativa H24.I tecnici incaricati di redigere il progetto esecutivo, gli [...]

vai al dettaglio »



 


RIO, INTERROGAZIONE DI "TERRA NOSTRA" SUL DEGRADO DEL TERRITORIO

pubblicato sabato 18 gennaio 2020 alle ore 09:37:38


Oggetto: Interrogazione con risposta in Consiglio Comunale su situazioni varie di degrado.  La presente interrogazione per conoscere se e quando l’Amministrazione Comunale intenda superare varie situazioni di degrado urbano che si registrano in vari punti dei paesi e che andiamo a sottolineare: 1) la situazione dei cimiteri, soprattutto a Cavo e Rio Marina, con erba alta, lumini che non funzionano nonostante il pagamento delle rette annuali, mancanza di custodia (almeno in termini ufficiali). 2) I lampioni che sono stati tolti dal lungomare di san Bennato al Cavo che giacciono riversi sul posteggio dietro i giardini della zona centrale, impedendo la sosta di veicoli: devono restare ancora lì, e per quanto? 3) Assenza di illuminazione adeguata al Cavo nella zona dell’Ombria e Solana con lampioni spenti e non funzionanti. Auspicando il rispetto della legge [...]

vai al dettaglio »



 


ASSEMBLEA DEL "PERTINI": UN INCONTRO CON LILIANA SEGRE PER AVVIARE GLI IMPEGNI DI VOLONTARIATO DEL 2020

pubblicato venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 14:32:57




 Un incontro a Roma con Liliana Segre, sopravvissuta al campo di concentramento Auschwitz-Birkenau, nominata senatrice a vita dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E' il primo impegno da attuare nel 2020 per il Circolo culturale Sandro Pertini dell'Elba e ciò è emerso nell'assemblea dei soci tenutasi presso la scuola media Pascoli di Portoferraio, da cui partì, anni addietro, la scoperta di un Pertini “elbano”, con un incontro di una scolaresca con lo statista al Quirinale. La riunione ha definito le nuove cariche dell'associazione, apartitica e senza fini di lucro, e presidente è stata confermata all'unanimità Annamaria Contestabile e i nuovi vicepresidenti sono Stefano Meo e Fiorella Del Bruno. Nel direttivo pure il segretario-tesoriere Luigi Pieri, il responsabile dei settore soci Tommaso Muti, [...]

vai al dettaglio »



 


UNA LENTE SUL MARE CON CARLO GASPARRI NEL PROFONDO BLU DEL NOSTRO MARE

pubblicato venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 14:26:11

vai al dettaglio »



 


LE CROCERE IN VAL DI CORNIA

pubblicato venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 10:43:56

vai al dettaglio »



 


AL VIA IL CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA

pubblicato venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 10:05:04

vai al dettaglio »



 


Nel mese di gennaio presso la sala della Gran Guardia due appuntamenti con la "Giornata della Memoria, per non dimenticare

pubblicato venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 10:02:00

vai al dettaglio »



 


MOBY SPL LANCIA UN’OPERAZIONE STRATEGICA DI MARKETING TERRITORIALE SULL’ITALIA PER PORTARE I TURISTI DEL BALTICO SULLE NOSTRE SPIAGGE

pubblicato giovedì 16 gennaio 2020 alle ore 16:12:26

vai al dettaglio »


IN PRIMO PIANO

 

“ERAN TRECENTO GIOVANI E FORTI ……… ..” di Alberto Zei :



Per rimanere in tema degli sull’argomento trattato si ripropone come immagine di repertorio, [...]


 

IL PARCO APROVA IL PIANO PER ABBATTERE II CINGHIALI:



Portoferraio - Il 31dicembre Maurizio Burlando direttore del Parco nazionale Arcipelago toscano, [...]


 

I CIPRESSI IN TOSCANA, COME PALME IN UN DESERTO G.Muti:



Rispondo al lettore che aveva fatto notare come all’Elba vi sono [...]


 

A BRUNO DALLA SUA FAMIGLIA:



Dalla tua Famiglia: Non ci sono parole appropriate nel vocabolario umano, linguistico o emotivo, per annunciare il trapasso di [...]


 

ROBERTA MADIONI RISPONDE A ROMANO BARTOLONI CHE L'AVEVA CITATA IN UN ARTICOLO SU ELBAREPORT:



Ill.mo Dott. Romano Bartoloni , In primis La ringrazio per l’attenzione che Lei volge al territorio elbano, pur non vivendo nel luogo. [...]


 

Il Sindaco di Rio, Marco Corsini, rivolge gli auguri all'intera comunità.:



Ormai ci siamo, sta per iniziare un nuovo anno, unitamente all'intera Amministrazione Comunale intendo porgere a tutta la Nostra Comunità [...]


 

LA COLATE IN CALATA, COME NASCONO I GRANDI ERRORI FATTI ALL’UNANIMITA’ :



L’associazione “Responsabilita’ in Comune”, in un suoi intervento accusa l’attuale [...]


 

OMBRE SUL CANALE – IL RITORNO di Michele Lotti:



Ho letto l’interessante intervento di Giovanni Fratini sulla privatizzazione della Toremar e ne condivido in larga parte il contenuto. E’ [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali