Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

NAPOLEONE E IL RISORGIMENTO ITALIANO di Marcello Camici :




«L'Europa sarebbe diventata di fatto un popolo solo; viaggiando ognuno si sarebbe sentito nella patria comune… Tale unione dovrà venire un giorno o l'altro per forza di eventi.


 

L'ALTRA RIVA DEL MARE di Danilo Alessi:






In quest ’ultimo lavoro di Danilo Alessi uscito per i tipi di Persephone Edizioni, un uomo e una donna, si incontrano e si innamorano, vivendo contemporaneamente altri luoghi e le sponde di molti mari mentre, un recente passato, irrompe dalle pagine “intime” ma “collettive” di “L’altra riva del mare”


 

IL GUARDIACACCIA DI Marcello Meneghin:




Il romanzo di Marcello Meneghin è un intreccio di storie vere e di invenzione o meglio di supposizioni. È la ricerca del nome di un assassino. Un intreccio immaginario che si sposa bene con la magia delle montagne.


 

L'ELBA UNA COLONIA :




L'opuscolo "L'ELBA UNA COLONIA" contiene "L'INTERVISTA A MR. X " E " IL PIANO" dove viene analizzata una situzione che mirava a realizzare un piano di colonizazione che avrebbe smantellato e portato, oltre canale, tutti centri direzionali dall'ufficio turistico APT, ai servizi idrici e alla Sanità ecc E anche come gli elbani sarebbero stati sistematicamente esclusi da ogni incarico direttivo. Visto che tutto si è relizzato come previsto, questa pubblicazione ha avuto un valore profetico.

L'OPUSCOLO PUO' ESSERE INTERAMENTE SCARICATO


 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

LA BALENA BIANCA. E LA CADUTA DELL'ULTIMO CASTELLO:




. la partita a scacchi della politica, dall'elba alla toscana
Claudio De Santi




 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

L'AEREOPORTO DELL'ISOLA D'ELBA RAPPRESENTA UNA IMPORTANTISSIMA INFRASTRUTTURA DEL TERRITORIO di Sergio Bicecci

pubblicato sabato 19 febbraio 2022 alle ore 08:39:57


Su alcuni grandi temi che ci interessano persiste un acceso dibattito fra favorevoli e contrari. Cito ad esempio la Portualità e il Desalinizzatore. Per questi due l’Elba non è l’unico Attore, infatti il confronto è allargato all’AdSP e alla Regione.

Vorrei però attirare l’attenzione sulla necessità di adeguare o no la pista di atterraggio dell’aereoporto di Marina di Campo. Trattasi di un intervento che richiederebbe, per l’allungamento della pista stessa, un radicale cambiamento di quella parte di territorio del suddetto Comune.

Oltre ad una importante deviazione della viabilità si pensi ai conseguenti necessari espropri e risarcimenti di terreni e fabbricati. Comprensibile perciò che esistano non soltanto opinioni diverse sulla opportunità di un simile intervento, ma anche e soprattutto interessi particolari che il Comune interessato non può o non vuole disattendere.

Già adesso l’aereoporto, sia pure con la ridotta potenzialità attuale, grazie al vettore Silver Air si è dimostrato di estremo interesse e utile, in particolare per diverse categorie di cittadini di ogni Comune dell’Isola. Ricordo soltanto le tante agevolazioni tariffarie concesse dai Comuni, Portoferraio per primo e per motivi sanitari, altrettanto dicasi per studenti per le facoltà di Pisa e Firenze. A tanto si aggiunga il contributo ottenuto dal movimento turistico particolarmente estivo da Lugano come da Milano ed ex novo, da quest’anno, da e per Bologna.

Sarebbe ipocrita negare che i tanti collegamenti attuali non abbiano esitato un buon vantaggio per tutta l’Elba.

A noi elbani tutto questo consente di spostarci agevolmente e in poco tempo raggiungere paesi strategici per le nostre necessità. Non sta certamente a chi scrive dimostrare con dati matematici quanto asserito.

L’aereoporto rappresenta una importantissima infrastruttura del Territorio ed è pertanto da ritenere impensabile farne a meno, come rinunciare aprioristicamente a programmare un ulteriore indispensabile sviluppo.

Pertanto perché l’Elba tutta unita, dal Privato al Pubblico, Associazioni, Partiti, Sindacati ed i Comuni per primi non prendono l’iniziativa per un confronto con il Comune di Marina di Campo finalizzato a comprendere quali siano i reali ostacoli e superarli con in contributo di tutti?

O, noi cittadini elbani dobbiamo continuare a ritenere che questa è l’Isola del NO! secco e perenne a tutte le iniziative che darebbero respiro, ricchezza e anche posti di lavoro, oltre a pennellate di novità qualificanti alla nostra Isola?

Siamo forse autorizzati a pensare che ogni Amministrazione continui sola e indisturbata ad occuparsi del proprio orticello, con la solita limitata percezione della realtà e del futuro?

Qui mi permetto, scusandomi per tanto osare, una riflessione che rivolgo al Comune di Portoferraio Capoluogo, importante centro Mediceo e Napoleonico, luogo di sbarco del 90% e oltre di passeggeri e merci dirette all’Elba, secondo me dovrebbe avere in avvenire una visione più territoriale quando si affrontano temi che interessano tutta l’Elba, dovrebbe essere un generatore di Idee, di progetti, di iniziative con il fine di coinvolgere naturalmente le altre Amministrazioni, perché come dicevo Viabilità, Collegamenti marittimi, terrestri e aerei, Portualità turistica e commerciale, Sanità e Desalinizzazione, altro argomento su cui grava qualche colpevole silenzio, non dovrebbero più rappresentare una parcellizzazione del Territorio ma, ora e a maggior ragione in futuro, un unicum imprescindibile per tutti.



 



Sergio Bicecci



 



« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

RIO, INTERVENTO A DIFESA DELL'AMMINISTRAZIONE DELL'ASSESSORE SIMONETTA SIMONI :



Mi permetto di intervenire sulle vicende che sono presenti sui vari blog e giornali on line e dicerie di cattivo gusto che [...]


 

IL PROGRAMMA DEL MAGNETIC OPERA FESTIVAL :



Isola d’Elba 4- 21 luglio 2021 Settima edizione I “Carmina Burana”, due opere (“L’Elisir [...]


 

RIO , INTERVENTO CRITICO DEL CAPOGRUPPO DI MINORANZA UMBERTO CANOVARO SUL BILANCIO PREVENTIVO 2021 :



E’ sempre un piacere sottolineare la “ completezza” dei resoconti dei consigli comunali, che escono dal Comune [...]


 

INFOELBA PRESENTA LA NUOVA GUIDA DELL’ELBA:



. In vista della prossima stagione estiva, infoelba presenta il suo nuovo progetto editoriale: Guida Isola d’Elba, la nuova guida turistica [...]


 

COSMOPOLI HA DAVVERO BISOGNO DI RINASCERE, E NON PUO’ ATTENDERE OLTRE:



Franca Rosso Il nostro bel capoluogo elbano, ricco di storia e di cultura, sta versando [...]


 

LA NOSTRA SANITA' APPLICATA VIAGGIA A VELOCITA' VARIABILE. Da cuore pulsante come impegno e determinazione a segnare il passo per esitazioni e forse indecisioni. di Francesco Semeraro :



La sanità territoriale, anche se ha ancora alcune cose da risolvere come lo spostamento del Consultorio, sta viaggiando [...]


 

Aeroporto. Le idee e le proposte ci sono, spetta alle Autorità locali renderle fattibili e concrete:



Ing. Boccardo - Amministratore Alatoscana S.p.A. Con la convinzione che i progetti infrastrutturali importanti e determinanti [...]


 

A Rio, il Bicentenario della morte dell’Imperatore Napoleone e il letto imperial di Andrea Lunghi:



In occasione del Bicentenario della morte dell’Imperatore Napoleone I, il Comune di Rio, l’Associazione Culturale Persephone e l’Associazione [...]


 

© 2022 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali