Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

PERCHE' PRENDERE DEI RISCHI APRENDO LE SCUOLE IN PRESENZA DI DUE STUDENTI POSITIVI ? di Claudio De Santi

pubblicato martedì 15 settembre 2020 alle ore 17:15:24


PERCHE' PRENDERE DEI  RISCHI APRENDO LE SCUOLE  IN PRESENZA DI DUE STUDENTI POSITIVI ?  di  Claudio De Santi

“Ma era il caso di prendere tutti questi rischi e tenere aperte le scuole nonostante i due casi di Covid accertati a Portoferraio su due giovani studenti”?



La domanda, che rimbalza da ore fra l’opinione pubblica e sui social, è stata sollecitata dall’ex sindaco di Rio nell’Elba e assessore della giunta Ferrari a Portoferraio Claudio de Santi, esponente di Forza Italia, ed a rispondere è Elisa Amato, ex provveditore agli studi di Livorno, candidata per Forza Italia nella circoscrizione di Livorno alle prossime elezioni regionali.



 



elisa amato.jpg



 



 



“Il caso di Covid accertato in una famiglia composta altre cinque persone, tutte risultate poi positive – ricorda la dottoressa Amato – era stato già paventato dal sabato precedente alla riapertura delle scuole, ed i due ragazzi si sono presentati regolarmente a scuola lunedì mattina, per poi uscire poco tempo dopo alla notizia della positività del congiunto. Massimo rispetto per il lavoro svolto da dirigente scolastico, docenti e tutto il personale che con un lavoro incessante hanno consentito l'apertura della scuola, ma  in particolare l’ Azienda USL  chiarisca i ritardi nel fornire gli esiti  dei tamponi: così si rischia di vanificare i passi fatti finora. E' importante in queste situazioni la tempestività e la immediatezza.”



“Inoltre, a nostro avviso – aggiunge Riccardo Petraroja, anch’egli candidato per Forza Italia nella circoscrizione di Livorno alle prossime elezioni regionali -  sarebbe stato opportuno far sottoporre al tampone almeno i compagni di classe dei due ragazzi ed il personale scolastico che è stato a contatto con loro, se non addirittura



petraroja.jpg



 



 



chiudere per un giorno le scuole interessate per poter fare le sanificazioni e gli accertamenti del caso. Quello che sta accadendo in tutta Italia in queste ore nelle strutture scolastiche dovrebbe essere sufficiente ad imporre la massima cautela”.



“E’ parsa evidente a tutti la forzatura di aprire a tutti i costi a metà settembre le scuole in Toscana, con la stagione turistica ancora in pieno corso – ha commentato infine Claudio de Santi – e anche questo atteggiamento di voler tenere a tutti i costi aperti dei plessi dove sono stati degli studenti positivi al Covid appare esagerato, quasi si volesse compiacere il ‘diktat’ del governatore Rossi di mandare tutti a scuola ad ogni costo, nonostante ci siano le elezioni regionali per le quali le scuole che ospitano i seggi (quasi tutte) chiuderanno di nuovo venerdì 18 e riapriranno mercoledì 23. Si vuole dimostrare efficienza a tutti i costi, mentre la politica dovrebbe fare un passo indietro quando in ballo c’è la salute delle persone e di un’intera comunità”.



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

COSA SUCCEDE ALLA SANITA’ ELBANA ? di Claudio De Santi:



Si chiudono le attività sportive e il servizio scuolabus di Portoferraio ma non la scuola dove sono stati i due bambini [...]


 

LA SCOMPARSA DEL PITTORE ELBANO ITALO BOLANO:



Questa mattina all’età di 84 anni ci ha lasiati il Professor Italo Bolano. La fine [...]


 

RISPOSTA A FLORIO PACINI SUI PERICOLI CHE SI POSSONO CORRERE PER RESTARE FEDELI AI PROPRI PRINCIPI di Giovanni Muti:



Caro Florio, ti ringrazio per gli apprezzamenti. Mi piace molto che tu mi riconosca [...]


 

SPIEGO PERCHE’ VOTERO’ NO AL REFERENDUM E PER GIANI ALLE REGIONALI di Giovanni Fratini:



Ho votato Sì alla riforma complessiva ed organica della Costituzione proposta dal Governo Renzi, purtroppo naufragata perché [...]


 

L’AFFETTO E L’AMICIZIA QUANDO CI SONO RESTANO! di Florio Pacini :



Ho letto con molta attenzione l’ultimo post di Giovanni Muti (il Monello), fra le righe mi ci sono sentito citato. [...]


 

INGEGNERERE STEFANO BENEFORTI : UN EVENTO MEMORABILE di Marcello Meneghin :



L'Ing.stefano Beneforti È con immenso piacere che ho letto quanto ha pubblicato l'ing Beneforti su [...]


 

PUBBLICHIAMO UN ARTICOLO DI SERGIO BICECCI DOVE VIENE PROPOSTA UNA SOLUZIONE AL PROBLEMA DEI CINGHIALI:



I CINGHIALI SONO UNA RISORSA di Sergio Bicecci pubblicato giovedì 7 novembre 2019 alle ore 10:25:59 (Riproponiamo [...]


 

"Ofelia/Un'elbana alla corte dei Windsor" di Marta Ajò* :



Se qualcuna/o pensasse che la vita in un piccolo paese, di una piccola isola, di una piccola donna non abbia colori e [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali