Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

QUELLI DEL CERBONI TRA…FIUMI DI PAROLE… di Emanuela De Domenico

pubblicato martedì 24 marzo 2020 alle ore 17:32:00


QUELLI DEL CERBONI TRA…FIUMI DI PAROLE…  di Emanuela De Domenico

 



Prendo in prestito le parole di una canzone di sanremiana memoria perché tante sono le parole dette e tante ancora se ne diranno per descrivere una esperienza così trasformante…kafkiana come quella che stiamo vivendo. Già, perché se kafkiano è l’aggettivo che racchiude in una sola parola la sensazione di trovarsi all’improvviso in un mondo in cui i consueti modi di pensare e di comportarsi non funzionano più, è proprio questa la sensazione che sta permeando le nostre vite.



Si è detto tutto…cosa DOBBIAMO fare, cosa non POSSIAMO fare, come DOBBIAMO sentirci, come POSSIAMO riempire le nostre giornate. Ci sono tutorial che ci spiegano cosa fare a casa, quali giochi organizzare con i nostri figli…pulire, fare esercizio fisico, cucinare…c’è un tutorial per ogni esigenza, chi ha parole da dire le dice, le canta, le recita, e su tutto un grido…#iorestoacasa!



E a casa ci siamo anche noi …quelli del CERBONI, un variegato tesoro di studenti,  famiglie, docenti e personale ATA. Ognuno nelle proprie case, al riparo da un nemico invisibile e silenzioso, con il Dirigente Scolastico che tiene unita la trama di questa storia.



Al riparo certo, ma non inermi…in guerra, ma non sconfitti…in battaglia, ma non disarmati. La nostra forza è la conoscenza! Che non si ferma, perché sarebbe come fermare il cuore pulsante della società. In questa guerra possiamo fare a meno per qualche tempo della nostra “libertà personale”, ma non possiamo smettere di esprimerci, di crescere, di respirare cultura, di arrivare fino in fondo a questa grande prova riscoprendoci migliori.



E allora onore al merito a tutti i docenti del CERBONI, quelli più avvezzi alle nuove tecnologie e quelli che si sono riscoperti dei cyber teachers (oserei tradurre “professori digitali”). Catapultati in una didattica a distanza che di distante ha solo il nome, perché il cuore e gli sforzi di questi indomiti professori sono con i loro studenti.



Non è retorica, non sono frasi fatte, d'altronde non ne abbiamo bisogno in questo momento in cui scorrono FIUMI DI PAROLE.



Sono curvi sul computer a districarsi tra le tante App, Piattaforme, Videolezioni, correggono gli esercizi, scrivono le email ai loro studenti, interagiscono con i genitori, si confrontano tra di loro. I gruppi creati sui social sono ormai innumerevoli, c’è quello tra i “Prof”, c’è quello di “Italiano”, “Inglese”, e così via…si condivide, si prova a sorridere e talvolta a sdrammatizzare, ci si fa compagnia e…si cresce insieme anche in questo momento così difficile.



Ma tutti, tutti i sacrifici vengono ricompensati da un messaggio di una studentessa che ti scrive “anche lei prof ci manca”, dall’impegno che vedi profuso dagli alunni e dai genitori che li accompagnano operosi e pazienti in questo nuovo percorso didattico, dalla constatazione che la vita va avanti, che la speranza non delude e che…#andrà tutto bene!



GRAZIE A QUELLI DEL CERBONI



 



Scritto da Emanuela De Domenico (ITCG Cerboni




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

POTEVA ESSERE UN'ISOLA FELICE. di Paolo Ferruzzi:



Purtroppo ho saputo adesso che un caso si è verificato a Rio. Da un lato c'è l'incoscienza di coloro che all'improvviso [...]


 

QUALCHE OSSERVAZIONE SULL'INTERVENTO DI ROMANO BARTOLONI CONTRO L'ELBA "BLINDATA" di Marco Sollapi:



Leggo su Elbareport un intervento di Romano Bartoloni sul problema creato dai detentori [...]


 

LE PANDEMIE, LE GUERRE IL MALE DEL MONDO E L’INVOCAZIONE DIVINA di Luciano Gelli:



Nel ventesimo secolo si sono verificate tre pandemie influenzali, rispettivamente nel 1918, 1957, 1968 denominate in base [...]


 

LETTERA APERTA DI DON SERGIO TRESPI, PARROCO DEL DUOMO DI PORTOFERRAIO, INDIRIZZATA A TUTTI I FEDELI, VISTO IL PARTICOLARE MOMENTO CHE LA COMUNITÀ CRISTIANA STA VIVENDO.:



Cari parrocchiani, il momento che stiamo vivendo ci tiene separati fisicamente, ma non nello spirito. Ogni sera, celebrando la Santa [...]


 

LA POLIZIA DI STATO NEI SERVIZI DI PREVENZIONE PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS:



Portoferraio, 14 marzo 202 Polizia di Stato: Servizi di prevenzione per “emergenza epidemiologica da “covid-19” [...]


 

IL SINDACO DI PORTOFERRAIO ANGELO ZINI ANNUNCIA UN CONSIGLIO COMUNALE URGENTE:



Abbiamo attivato una procedura di urgenza per poter portare all'approvazione il Bilancio Consolidato 2018, bloccato fino ad adesso [...]


 

L’ELBA AL TEMPO DEL CORONAVIRS, UNA ANALISI DELLA SITUAZIONE ED ALCUNE DOMANDE DA PORSI di Sergio Bicecci:



Da qualche anno non scrivevo una riga sullo stato della sanità nella nostra isola. Mi costa farlo adesso perché [...]


 

MOLTI PARCHEGGI DI PORTOFERRAIO ASSEGNATI AI SERVITORRI DELLO STATO IN DIVISA di Giovanni Fratini (ex sindaco di Portoferraio):



Il 20 novembre dello scorso anno ho trovato sul parabrezza della mia autovettura parcheggiata davanti alla ex caserma dei [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali