Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

A MARINA DI CAMPO IL TROFEO DI ENDURO DELLE REGIONI

pubblicato giovedì 17 ottobre 2019 alle ore 17:54:28


A MARINA DI CAMPO IL TROFEO DI ENDURO DELLE REGIONI

 



 



Il Motoclub Isola d’Elba organizza a Marina di Campo il Trofeo delle Regioni 2019 di Enduro, insieme al campionato toscano e alla finale del  Trofeo  Centro Italia. La gara che vede il patrocinio del comune di Campo nell’Elba si svolgerà il 26 e 27 ottobre ed è l’ultimo appuntamento sportivo per la ricca e variegata stagione campese. “E’una manifestazione che si svolge il sabato pomeriggio e per tutta la giornata di domenica. – spiega il presidente del Motoclub elbano, Daniele Anichini -  e che comprende tre gare. La più imporrante è il Trofeo delle Regioni perché è un campionato di alto livello, dato che gran parte delle regioni italiane iscriveranno le loro migliori squadre.  E’ una gara nella gara”. All’interno della  competizione si svolge anche l’ultima prova di  Campionato Toscano enduro e la finale del Trofeo Centro Italia . “Stiamo parlando di Enduro Uisp – precisa Anichini – è il primo anno che il Motoclub si  è associato, mentre prima eravamo iscritti solo alla Federazione Italiana Motociclistica.  Molti dei nostri soci corrono con la Uisp e quindi abbiamo deciso di affiliarci anche noi e di organizzare subito una gara. Ci è stata concessa la più importante perché l’Elba  ha sempre il suo appeal per quanto riguarda lo sport”.   Le iscrizioni, secondo la formula prevista per questo tipo di Trofei,   permettono di iscriversi anche l’ultimo giorno. Il Motoclub prevede dai 150 ai 200 iscritti e stima l’arrivo di almeno 600-700 persone considerato il team e le famiglie che sfrutteranno questa occasione  per passare un fine settimana sull’isola”. All’interno del Trofeo delle Regioni  è previsto anche un evento per i più giovani: un trofeo Mini Enduro con partecipanti dagli 8 ai 15 anni. Si svolgerà dietro le scuole di Marina di Campo la mattina  del sabato,  in  un percorso fettucciato ad hoc. Le due prove clou della gara saranno poi  “L’enduro test” e il “Cross test”. “Quest’ultimo – spiega Anichini -  è il famoso fettucciato e  si svolgerà in terreni che ci sono stati concessi nella zona del Buraccio, a Portoferraio”. Per “l’Enduro test”, la prova in linea, si torna in territorio campese, dato che verrà effettuata  sopra Sant’Ilario. “La gara non è solo a Campo ma si sviluppa un po’ in varie parti dell’Elba – precisano dal Motoclub -  visto che dal Buraccio il trasferimento viene effettuato attraverso la strada della Segagnana e il ritorno da San Martino. Ringraziamo il comune di Campo nell’Elba perché ci ha dato un importante sostegno mettendoci a disposizione il suolo pubblico  e poi i mezzi e gli operai, è un partner importante per noi, anzi direi fondamentale”.  E intanto  il Motoclub pensa a programmare le gare per i prossimi anni. “Per il 2020  - annuncia Anichini - speriamo di fare un trofeo Ktm e per l’anno dopo uno storico, in modo che gli appassionati potranno vedere spettacoli diversi. Lo facciamo per noi  e per i nostri soci ma anche per l’Elba, per incentivare il turismo e quindi, lavoro per tutti  fuori stagione”. Un sodalizio collaudato quello del Motoclub Isola d’Elba con il comune di Campo nell’Elba. “Un evento che sta diventando sempre più importante – commenta il sindaco Davide Montauti – per noi è fondamentale la collaborazione con il Motoclub perché  ci dà una mano a mantenere strade che non si utilizzano da tempo e  che altrimenti resterebbero abbandonate. Questo è uno stimolo per noi e per loro al mantenimento  del  nostro territorio”.  



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

INAUGURATO UN GRAN BEL PRONTO SOCCORSO di Francesco Semeraro :



Ora però bisogna concentrarsi a farlo funzionare con un numero di medici e infermieri adeguati e con servizi di supporto come [...]


 

PUBBLICHIAMO QUESTO POST DA "CAMMINADO" PERCHE' SEMBRA SCRITTO DA "ELBA 2000" Le cose che il Movimento ripete da oltre 20 anni.:



Da camminando DISSALATORE business milionario da dalla colonia dell'Elba pubblicato il 25 Giugno 2020 alle [...]


 

LE PREVISIONI METEO UN PO’ SBAGLIATE di Giovanni Fratini:



Domenica scorsa Toscana notizie ci informava che la “Sala operativa unificata della Regione”aveva emesso un codice [...]


 

DISSALATORE, ALL'ELBA CON "IL CERINO ACCESO IN MANO" Tra ricorsi e controricorsi il TAR al momento ha accolto le motivazioni della ASA, tanto che i lavori per l’ installazione del dissalatore di Mola dovrebbero riprendere in questi giorni di Alberto Zei :



A qualcuno doveva pur restare il cerino acceso in mano quando, dopo le altalenanti decisioni sull’ [...]


 

PARLIANO ANCORA UNA VOLTA DI PIANOSA , CON DUE VECCHI ARTICLI RIPROPOSTI DA FACEBOOK E ANCHE PERCHE' SAREBBE TORNATA LA FOCA MONACA :



COSA FARE DI PIANOSA RIMANE UN PROBLEMA IRRISOLVIBILE di G. Muti pubblicato venerdì 19 giugno 2015 alle ore 23:43:04 Gli [...]


 

LIONS CLUB I. D’ELBA Consegna di una poltrona oncologica all’Ospedale di Portoferraio :



Con la consegna di una poltrona oncologica all’Ospedale di Portoferraio si conclude l’attività [...]


 

ALTRI PROBLEMI PER LA COSTRUZIONE DEL DISSALATORE DI MOLA. IL COMUNE VIETA I RUMORI MOLESTI E SPOLVERAMENTO:



La Giunta guidata dal sindaco Andrea Gelsi nel corso della seduta del 15 giugno scorso ha deliberato l’adeguamento della disciplina [...]


 

LO STEMMA DI RIO DELL’ELBA: LA TORRE IL MARE E LA MINIERA di G.Muti:



Visto che a Rio si sta scegliendo lo stemma comunale [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali