Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

FRA L’ELBA E IL GRUPPO ONORATO DUE CERIMONIE PER UN MATRIMONIO

pubblicato martedì 14 maggio 2019 alle ore 00:03:47


FRA L’ELBA E IL GRUPPO ONORATO


DUE CERIMONIE PER UN MATRIMONIO

 



 



Portoferraio, 13 maggio 2019 – Alla banchina di Portoferraio, nell’Isola d’Elba, la sagoma gigantesca della nave “Maria Grazia Onorato” assume in tutte le sue dimensioni e il suo contenuto anche polemico, le caratteristiche di un enorme manifesto in difesa dei marittimi italiani. Le fiancate oltre allo stemma di compagnia sono interamente occupate dalla scritta “Onorato per i marittimi italiani” testimonianza tangibile della sfida che Vincenzo Onorato, presidente del Gruppo armatoriale, ha lanciato alla politica, ma anche al mondo dell’impresa, in difesa del lavoro; segnatamente quello delle migliaia di marittimi italiani che sono da mesi, e in taluni casi da anni, senza imbarco perché la maggioranza delle compagnie armatoriali italiane, pur beneficiando di un regime fiscale di assoluto e forse unico favore, continuano anche su rotte di cabotaggio a utilizzare marittimi extra-comunitari sottopagati all’interno della “globalizzazione della miseria”.



Ma oggi a Portoferraio, nell’Isola d’Elba, la nuova nave ammiraglia del Gruppo, che è la più grande ro-ro e la più green operante in Mediterraneo, è stata anche la protagonista nell’inconsueto scenario di una doppia celebrazione. Da un lato, la più importante area portuale di Portoferraio viene dedicata ad Achille Onorato, uno dei grandi padri dell’industria armatoriale italiana e forse l’uomo che prima di chiunque altro credette e investì concretamente nello sviluppo turistico dell’isola, quando nessuno a questo sviluppo credeva. “Dove oggi sorge la banchina intitolata a mio nonno – ha ricordato Achille Onorato, Ceo del Gruppo – c’era una spiaggia con a fianco un pontile di legno. Qui nonno Achille mi ha insegnato a pescare ma anche ad amare quest’isola con la quale c’è un legame speciale fatto di collaborazione e fratellanza”.



Dall’altro, quasi in contemporanea con la cerimonia di intitolazione dell’area portuale a Achille Onorato, la nave ro-ro “saluterà” simbolicamente la madrina di cui porta in nome, Maria Grazia Onorato, 95 anni, vedova del commendatore Achille e sua compagna di una vita che a Portoferraio risiede e che ha affiancato per 70 anni il marito, mancato nel 2002, nel suo viaggio imprenditoriale sul mare.



E riferendosi a nonno Achille, Alessandro Onorato, vice presidente del Gruppo, ha sottolineato come “figlio, nipoti e pronipoti cerchino ogni giorno con il loro lavoro di renderlo orgoglioso”.



La nave “Maria Grazia Onorato”, costruita nei cantieri tedeschi di Flensburg, riprenderà poi il mare per il suo viaggio inaugurale sulla rotta Genova-Livorno-Catania-Malta, e a Genova verrà ufficialmente battezzata nel tardo pomeriggio di mercoledì prossimo, 15 maggio.



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

QUESTI SONO I RINFORZI CONCESSI AL NOSTRO PRESIDIO OSPEDALIERO?? di francesco Semeraro :



I nostri responsabili politici sono soddisfatti che l'ASL divulghi un bando per 3 medici per l'ospedale Elbano però [...]


 

SULLA VICENDA “SOAP &DRUGS” IMPORTANTI E INTESSANTI PRECISAZIONI DELL’ AVV. LUISA BRANDI:



Tutti confidiamo nel rispetto dei propri diritti e della legge ma talvolta può succedere di non comprendere la discrepanza [...]


 

“BIODIVERSITY FRIEND® BEEKEEPING AL FORTE INGLESE A PORTOFERRAIO. di Leonardo Forbicioni:



Sette aziende apistiche di Veneto, Puglia e Toscana, per un totale di circa 1200 arnie, hanno aderito a “Biodiversity Friend® Beekeeping, [...]


 

SIMONE MELONI: " INIZIAMO UNA DISCUSSIONE COSTRUTTIVA E REALE SULLA SANITA'":



Si sta riaprendo all’Elba l’annosa discussione sulla sanità. Ben venga, significa che pian piano, con tutti i problemi [...]


 

PUÒ UNA TERAPIA ANTICOAGULANTE FAVORIRE UNA PROGNOSI BENIGNA NELLA POLMONITE DA COVID-19? di Samadhi Santoro:



L’eparina, a bassi dosaggi, è già attualmente considerata nella terapia del Coronavirus. Nuove ricerche [...]


 

"L'ELBA AL TEMPO DEL CORONA VIRUS" INTERVISTA AL SINDACO DI PORTO AZZURRO MAURIZIO PAPI:

Questa intervista fa parte del materiale video che servirà alla produzione di un documentario ed una pubblicazione dal titolo “ [...]


 

BRUNO CHIASSONI PROPONE UN MODO DIVERSO DI VEDERE LA VICENDA EURIT :



Mi permetto di intervenire per chiarire alcuni aspetti descritti del Sig. Lucio Facco sull’articolo “Ampliamento della [...]


 

SANITA', ALL'ELBA QUANTO VALE UNA VITA UMANA? di Roberta Madioni:



L’emergenza COVID in questi ultimi mesi ci ha distratto dai nostri problemi quotidiani basilari per un’adeguata assistenza [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali