Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

LETTERA APERTA DI DON SERGIO TRESPI, PARROCO DEL DUOMO DI PORTOFERRAIO, INDIRIZZATA A TUTTI I FEDELI, VISTO IL PARTICOLARE MOMENTO CHE LA COMUNITÀ CRISTIANA STA VIVENDO.

pubblicato mercoledì 18 marzo 2020 alle ore 23:41:53


LETTERA APERTA DI DON SERGIO TRESPI, PARROCO DEL DUOMO DI PORTOFERRAIO, INDIRIZZATA A TUTTI I FEDELI, VISTO IL PARTICOLARE MOMENTO CHE LA COMUNITÀ CRISTIANA STA VIVENDO.

 



Cari parrocchiani,



il momento che stiamo vivendo ci tiene separati fisicamente, ma non nello spirito. Ogni sera, celebrando la Santa Messa, ricordo tutti indistintamente al Signore. Giovedì 19 marzo ricorre la solennità di San Giuseppe, sposo della Beata Vergine Maria e custode della Santa Famiglia. Purtroppo non potremo celebrarlo nel migliore dei modi, ma nulla potrà impedire la nostra vicinanza nella preghiera. Perciò siamo invitati dalla Conferenza Episcopale Italiana a celebrare nelle nostre famiglie un momento di preghiera: la recita del Santo Rosario (i misteri della luce) alle ore 21  del giorno 19 marzo, esponendo alla finestra un drappo bianco o accendendo un lume. Questo non è un rito propiziatorio o un esorcismo, ma è un segno che indica comunione, vicinanza, è segno che in quella famiglia si prega. Il rosario crea comunità, è quella dolce catena che ci riannoda a Dio. È vincolo di amore che ci unisce agli angeli, torre di salvezza negli assalti dell'inferno, porto sicuro nel comune naufragio. In questo triste momento ci affidiamo alla protezione della Vergine Maria che è l'onnipotente per grazia, noi che le fummo affidati per testamento del figlio Gesù. Giovedì sera alle 21 suonerò le campane, come segno di unione delle nostre famiglie nella preghiera. Preghiera di intercessione, di fratellanza e di meditazione di valori che in questi ultimi anni abbiamo messo un po' in disparte. I cristiani del III secolo invocavano la Madonna così: "Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta". Intercedendo la Santa Madre di Dio, San Cristino nostro patrono, invoco su ogni famiglia la benedizione del Signore.



Don Sergio




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

POTEVA ESSERE UN'ISOLA FELICE. di Paolo Ferruzzi:



Purtroppo ho saputo adesso che un caso si è verificato a Rio. Da un lato c'è l'incoscienza di coloro che all'improvviso [...]


 

QUALCHE OSSERVAZIONE SULL'INTERVENTO DI ROMANO BARTOLONI CONTRO L'ELBA "BLINDATA" di Marco Sollapi:



Leggo su Elbareport un intervento di Romano Bartoloni sul problema creato dai detentori [...]


 

LE PANDEMIE, LE GUERRE IL MALE DEL MONDO E L’INVOCAZIONE DIVINA di Luciano Gelli:



Nel ventesimo secolo si sono verificate tre pandemie influenzali, rispettivamente nel 1918, 1957, 1968 denominate in base [...]


 

LETTERA APERTA DI DON SERGIO TRESPI, PARROCO DEL DUOMO DI PORTOFERRAIO, INDIRIZZATA A TUTTI I FEDELI, VISTO IL PARTICOLARE MOMENTO CHE LA COMUNITÀ CRISTIANA STA VIVENDO.:



Cari parrocchiani, il momento che stiamo vivendo ci tiene separati fisicamente, ma non nello spirito. Ogni sera, celebrando la Santa [...]


 

LA POLIZIA DI STATO NEI SERVIZI DI PREVENZIONE PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS:



Portoferraio, 14 marzo 202 Polizia di Stato: Servizi di prevenzione per “emergenza epidemiologica da “covid-19” [...]


 

IL SINDACO DI PORTOFERRAIO ANGELO ZINI ANNUNCIA UN CONSIGLIO COMUNALE URGENTE:



Abbiamo attivato una procedura di urgenza per poter portare all'approvazione il Bilancio Consolidato 2018, bloccato fino ad adesso [...]


 

L’ELBA AL TEMPO DEL CORONAVIRS, UNA ANALISI DELLA SITUAZIONE ED ALCUNE DOMANDE DA PORSI di Sergio Bicecci:



Da qualche anno non scrivevo una riga sullo stato della sanità nella nostra isola. Mi costa farlo adesso perché [...]


 

MOLTI PARCHEGGI DI PORTOFERRAIO ASSEGNATI AI SERVITORRI DELLO STATO IN DIVISA di Giovanni Fratini (ex sindaco di Portoferraio):



Il 20 novembre dello scorso anno ho trovato sul parabrezza della mia autovettura parcheggiata davanti alla ex caserma dei [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali