Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

NON SONO CLANDESTINI MA MEDICI CHE CI SALVANO LA VITA.

pubblicato lunedì 9 settembre 2019 alle ore 23:30:08


NON SONO CLANDESTINI MA MEDICI CHE CI SALVANO LA VITA.

 



Chiediamo considerazione e riconoscenza per i medici del 118 sempre in prima linea per noi.



I clandestini hanno migliori sistemazione nelle strutture pubbliche dei nostri medici del 118 che per assisterci nelle urgenze e a volte garantirci salva la vita, alloggiano in tuguri o sottoscale dove il letto per riposare è corrispondente al WC usato da autisti e volontari, li divide solo una sipariette. Sistemazioni fuori norma e senza finestre dove puoi riposare qualche ora solo se nessuno usa il bagno.



Un medico anziano da noi sentito ci ha raccontato " Forse gli animali sono trattati meglio. Queste situazioni si vivevano negli anni 80 è solo l'Elba che non crea le condizioni per una degna sistemazione per noi medici di prima linea. Non discutiamo della ospitalità delle associazioni di volontariato e della professionalità dei ragazzi che con straordinario spirito di abnegazione ci affiancano nelle squadre di soccorso ma anche a fronte di situazioni completamente carenti di dignità, anche verso la figura stessa di un medico, è logico che alla richiesta di andare all’Elba ben pochi rispondano . La nostra categoria ha fatto sforzi  per garantirvi  il servizio medico sulle ambulanze periferiche a Marina di Campo e Capoliveri / Porto Azzurro questa estate, ma  è giusto che ai Medici tutti, specialmente provenienti da fuori, sia data una sistemazione dignitosa, almeno pulita, almeno con bagno. Mentre riposiamo nel nostro lettino “prestato “ dalle associazioni, tra un volontario e l'altro che va in bagno, ci viene detto che medici chiamati a garantire le ore di ambulatorio in ospedale oltre a essere pagati con cifre molto alte la Direzione garantisce loro una sistemazione in  Hotel 4 stelle. Non so i miei colleghi, ma personalmente non tornerò più all’Elba "



Questa purtroppo è la situazione. Noi del Comitato Elba Salute ci auguriamo che ci sia una verifica da parte dei Sindaci alla quale faccia seguito una interrogazione all'ASL.



Comitato Elba Salute.



(Francesco Semeraro)




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

QUESTI SONO I RINFORZI CONCESSI AL NOSTRO PRESIDIO OSPEDALIERO?? di francesco Semeraro :



I nostri responsabili politici sono soddisfatti che l'ASL divulghi un bando per 3 medici per l'ospedale Elbano però [...]


 

SULLA VICENDA “SOAP &DRUGS” IMPORTANTI E INTESSANTI PRECISAZIONI DELL’ AVV. LUISA BRANDI:



Tutti confidiamo nel rispetto dei propri diritti e della legge ma talvolta può succedere di non comprendere la discrepanza [...]


 

“BIODIVERSITY FRIEND® BEEKEEPING AL FORTE INGLESE A PORTOFERRAIO. di Leonardo Forbicioni:



Sette aziende apistiche di Veneto, Puglia e Toscana, per un totale di circa 1200 arnie, hanno aderito a “Biodiversity Friend® Beekeeping, [...]


 

SIMONE MELONI: " INIZIAMO UNA DISCUSSIONE COSTRUTTIVA E REALE SULLA SANITA'":



Si sta riaprendo all’Elba l’annosa discussione sulla sanità. Ben venga, significa che pian piano, con tutti i problemi [...]


 

PUÒ UNA TERAPIA ANTICOAGULANTE FAVORIRE UNA PROGNOSI BENIGNA NELLA POLMONITE DA COVID-19? di Samadhi Santoro:



L’eparina, a bassi dosaggi, è già attualmente considerata nella terapia del Coronavirus. Nuove ricerche [...]


 

"L'ELBA AL TEMPO DEL CORONA VIRUS" INTERVISTA AL SINDACO DI PORTO AZZURRO MAURIZIO PAPI:

Questa intervista fa parte del materiale video che servirà alla produzione di un documentario ed una pubblicazione dal titolo “ [...]


 

BRUNO CHIASSONI PROPONE UN MODO DIVERSO DI VEDERE LA VICENDA EURIT :



Mi permetto di intervenire per chiarire alcuni aspetti descritti del Sig. Lucio Facco sull’articolo “Ampliamento della [...]


 

SANITA', ALL'ELBA QUANTO VALE UNA VITA UMANA? di Roberta Madioni:



L’emergenza COVID in questi ultimi mesi ci ha distratto dai nostri problemi quotidiani basilari per un’adeguata assistenza [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali