Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

ANCORA GRANDE PARTECIPAZIONE ALL’INIZIATIVA ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE CARLO D’EGO – RIESITA’ A RIO ELBA.

pubblicato venerdì 30 agosto 2019 alle ore 11:47:20


ANCORA GRANDE PARTECIPAZIONE ALL’INIZIATIVA ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE CARLO D’EGO – RIESITA’  A RIO ELBA.

 



Anche in occasione dell’evento organizzato dall’Associazione Culturale Carlo d’Ego – Riesità, sulla suggestiva Terrazza del Barcocaio  a Rio Elba lunedì scorso, si è potuta ricontrare una eccezionale partecipazione di persone.



Dopo l’iniziativa organizzata a Cavo e alla successiva presentata a Rio Marina, l’Associazione ha proposto a Rio Elba GENTE DI RIO.



Questo il titolo dell’evento che prevedeva la proiezione di una raccolta fotografica dal titolo “Rio Elba e i suoi tesori”, con  alcune fotografie molto particolari scattate da Carlo d’Ego.



Mentre altre due raccolte fotografiche proponevano il materiale recuperato da Lucia Paoli, componente dell’Associazione, dove sono stati presentati alcuni scatti dei luoghi più caratteristici del Coccolo ‘nsu, oltre a momenti della vita quotidiana riese.



Tra una proiezione e l’altra, sono state proposte tre delle quattro “lettere di Santa Filomena a Santa Caterina” tratte dal secondo libro dei Racconti Riesi – Riesità, scritto da Carlo d'Ego: una simpatica parodia dove la santa aggiorna la “collega” del Coccolo ‘nsu su quanto accade alla Marina di Rio, e non solo..



Un linguaggio gustoso con un saggio di dialetto riese, ricco di espressioni oramai desuete, anche se qualcuna di esse sopravvive nell’uso quotidiano.



                       I brani sono stati letti da Fabiola Pisani, Isa Tonietti e Cinzia Muti.



“L’evento a Rio Elba – ci dice Marinella Mariani, Vice Presidente dell’Associazione – conclude il trittico di iniziative del mese di agosto”.



“Siamo particolarmente soddisfatti del riscontro ottenuto: la partecipazione ad ogni manifestazione è andata ben oltre le nostre più rosee previsioni; centinaia e centinaia di persone hanno condiviso con noi momenti davvero suggestivi e in molti casi anche commoventi”.



 Valorizzare  cosa siamo stati: questo è uno dei principali scopi della nostra Associazione – continua la Vice Presidente -  perché nulla della nostra storia, della storia di questo immenso territorio che  riaccomuna Cavo a Rio Elba e a Rio Marina, passando per Bagnaia, Nisporto, Nisportino fino a Capo d’Arco -- nulla deve andare perso; anzi, dovrà trasformarsi in memoria che genera risorsa”.



“Colgo l’occasione – termina Marinella Mariani – per ringraziare i nostri soci e tutti coloro che  hanno contributo a questo considerevole sforzo organizzativo. Un sentito ringraziamento all’amministrazione comunale di Rio, sempre sensibile nei nostri confronti ed in particolare a Cinzia Battaglia, Assessore alla cultura del nostro comune. Voglio infine ringraziare la Proloco di Rio,  con noi costantemente collaborativa”.



“Ora, dopo una breve pausa, riprederemo con le attività già programmate per l’anno in corso, sicuri , ma senza presunzione, che continueremo ad ottenere il consenso della gente che ci è sempre vicina”



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

IL SINDACO DI RIO CORSINI FA GLI AUGURI AGLI STUDENTI RIESI PER L'INIZIO DEL NUOVO ANNO SCOLASTICO:



Domani, lunedì 16 settembre suonerà la campanella anche per gli studenti di Rio che riprenderanno le attività [...]


 

LETTERA AL PRESIDENTE DEL PARCO NAZIONALE DELL’ARCIPELAGO TOSCANO. LA BIBLIOTECA .:



Dopo aver letto il catalogo dei libri in possesso del parco nazionale dell’arcipelago toscano,ho fatto richiesta per avere accesso [...]


 

OGGI A “ UN GIORNO . . . UNA PAGINA” DONATELLA MOICA CON IL SUO ROMANZO “LA FORMA DELLA NEVE”:



Presentazione Ogni giorno guardo persone che si muovono veloci, parlano senza riflettere, ridono e piangono [...]


 

PRIMO GIORNO DI SCUOLA AL CERBONI:



Si avvicina il primo giorno di scuola per gli studenti del Cerboni, che con le loro aspettative e le loro speranze varcheranno lunedì [...]


 

L'EX SINDACO DI RIO ELBA RISPONDE AL SINDACO DI RIO CORSINI SUL PROBLEMA DEI SINKHOLE DEL PIANO:



L’ex sindaco di Rio Elba, Claudio De Santi, già assessore esterno della giunta Ferrari a Portoferraio fino al [...]


 

NON SONO CLANDESTINI MA MEDICI CHE CI SALVANO LA VITA.:



Chiediamo considerazione e riconoscenza per i medici del 118 sempre in prima linea per noi. I clandestini hanno migliori sistemazione [...]


 

ANCORA SU FALETTI E LE TRADUZIONI “ ALLA LETTERA” G.Muti :



Qualche giorno fa abbiamo risposto ad una signora che interveniva sulla [...]


 

UN RICONOSCIMENTO PER TIZIANO NOCENTINI:



La direzione della casa di reclusione di Porto Azzurro a rendere noto che il giorno lunedì 9 Settembre 2019, [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali