Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

RIO. . . UNO SPETTRO SI AGGIRA.... PER RIO ...L'INCIUCIO! di Ivano Arrighi

pubblicato lunedì 28 gennaio 2019 alle ore 14:19:12


  RIO. . .   UNO SPETTRO SI  AGGIRA....  PER  RIO ...L'INCIUCIO!  di Ivano Arrighi

 



 



<"inciucio" è divenuto un termine comune per riferirsi a un accordo informale fra forze politiche di ideologie contrapposte che mette in atto un do ut des>



 



Ho riletto la pagina FB del gruppo Consiliare di minoranza "Terra Nostra" facente capo  a Umberto Canovaro.



Negli intenti del gruppo questa è la pagina di informazione delle attività svolte dallo stesso in ambito comunale, quindi come opposizione.



Così si definisce: " Questo è uno spazio istituzionale, promosso dai Consiglieri comunali di Terra Nostra, il cui scopo è quello di portare a conoscenza della collettività il nostro lavoro in seno al Consiglio."



 



La maggior parte delle iniziative sono le stesse della maggioranza, ma richieste dalla minoranza "Terra Nostra", subito fatte proprie dalla maggioranza e votate all'unanimità dal consiglio.



Parliamo di iniziative importanti, quali l'acquisto del Palazzo del Governo (su cui pende un ricorso al TAR), una base di atterraggio per l'elisoccorso, la Caserma dei CC (il piano era già previsto dalle precedenti amministrazioni), il progetto per il ripristino della strada al Piano, ...



Insomma Terra Nostra chiede le ovvietà, importanti, ma pur sempre ovvietà, che una qualsivoglia amministrazione, bianca, rossa, gialla o verde farebbe a Rio e ... Corsini approva.



Corsini le fa sue, o meglio le fa presentare alla minoranza, le approva e ... vissero tutti felici e contenti.



Terra Nostra convinta di aver ottenuto un successo e Corsini convinto, forse a ragione, di essersi guadagnato riconoscenza e quindi di non avere preoccupazioni, ostacoli, richiesta di approfondimenti su aspetti forse meno importanti, ma di vita quotidiana e amministrativa.



 



Per esempio:



-  La determina N° 22 del 02/03/2018 affidava senza gara un importo di € 117.925,00 ad unico fornitore di SW. Successivamente, vista l'enormità della cosa e su denuncia di diversi cittadini l'importo venne spacchettato. Fatto grave certamente!



Il 1/06/2018 viene messo a gara l'assistenza HW e SW per il comune. Base d'asta €116.500,00. Il 18/08/2018 viene affidato l'appalto per un importo di € 113.692,25, indovinate a chi? Sempre la solita ditta! Di proprietà di un residente a Rio.



Canovaro, che sostiene di spulciare tutte le delibere e le determine, una da 113.000 €, la più grande da quando è stato eletto, gli è sfuggìta?



A me non risulta che abbia fatto nessuna interpellanza in merito al fatto che in soli 8 mesi, circa 250.000 € , il 50% di quanto avuto per l'unificazione siano andati a quell'unica società di SW. Alla faccia della concorrenza!



-  C'è una biblioteca affidata senza bando di gara, verifica dei titoli necessari, ad un costo 5 volte superiore a quello precedente? Ebbene sulla pagina FB di Terra Nostra non c'è traccia di interrogazione o denuncia, nonostante che la cosa sia stata portata alla loro attenzione più volte.



- Fu presentato ricorso avverso alla richiesta della Presidenza del Consiglio che richiedeva la restituzione di 226.531,26 € per l'irrealizzabilità del famoso parcheggio di V. Aldo Moro che ha visto a processo 2 amministrazioni, Schezzini e Alessi.



Ricorso perso.



Nel famoso pronunciamento della Corte dei Conti del 21 dicembre 2017 che acclarava debiti per 2.405.952,58  , poco più di un anno fa,  la restituzione non è ancora avvenuta.



Il parcheggio è fattibile almeno in parte? A Rio farebbe molto comodo anche se ridotto. I soldi ci sono ancora?



- Il 9/11/2018 è stata fatta una interrogazione riguardo alla messa in sicurezza del bacino di Nisporto. Ci sono state risposte? Sono state fatte sollecitazioni in merito, vista la gravità in caso di eventi meteo di particolare peso, sempre più frequenti da anni a questa parte?



- E Bagnaia?



- Il 10/1/2019 Umberto Canovaro riporta la delibera 50 del 24/12/2018 con cui Corsini chiede alla Corte dei Conti di far pagare i 25.600 € di sanzione per lo sforamento del patto di stabilità del 2014 a chi amministrava nel 2014 - 2015 ed al relativo revisore dei conti e Canovaro sostiene "... che la responsabilità non è esclusivamente tecnica ma anche politica".



Tradotto, sembrerebbe che la colpa sia del dott. Pini e di De Santi.



Costoro, hanno sporto querela alla Procura della Repubblica e alla Procura della Corte dei Conti, documentando come a loro dire si sono svolti i fatti e attribuendone la responsabilità a chi era a capo della Ragioneria in quel periodo.



Nella denuncia/querela si parla di "atti elusivi", "artifizi e raggiri".



Terra Nostra è stata messa a conoscenza di questa querela e di tutta la documentazione all.ta.; non mi risulta che sia intervenuta sulla vicenda  e tantomeno ne abbia dato notizia, come ha fatto per la delibera accusatoria.



Ieri ha fatto, si, un'interpellanza, ma relativa alla caserma dei CC in cui si chiede di essere messi al corrente degli sviluppi di questo argomento (sic!).



 



Del terremoto che sta scuotendo il comune con due querele, con accuse di "atti elusivi", "artifizi e raggiri" una del revisore, non in suo nome, ma quale Organo Pubblico di Revisione, nominato dalla Prefettura, l'altra dell'ex sindaco C. De Santi ... ancora silenzio!



E' stato fatto un doveroso accesso agli atti? E' stata presentata una interpellanza?



 



Oppure non disturbiamo il manovratore!?



.



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

Paola Mancuso risponde a Legambiente sulla vicenda della concessionie di San Bennato:



Risposta a Legambiente sulla vicenda della concessione di San Bennato . A sentire le fantasiose narrazioni di Legambiente [...]


 

PERCHE’ NON SI PARLA PIU’ DEL PROGETTO TERME DI CAVO ?:



«Siamo fortemente preoccupati perché nella conferenza stampa che si è tenuta di giovedì [...]


 

TRASPARENZA E INFORMAZIONE UNA STORIA INFINITA di Marcello Camici :



L’associazione responsabilità in comune chiede al sindaco di Portoferraio [...]


 

LUCIANO ROSSI AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO:

L’associazione responsabilità in comune chiede al sindaco di Portoferraio [...]


 

CONVENZIONE DI FARO,ART 9 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA , L’ELBA E IL PATRIMONIO CULTURALE IN UN ARTICOLO FRANCO CAMBI doi Marcello Camici :



In uno scritto comparso su Elbareport , osserva che l’Elba e l’arcipelago toscano pur avendo le carte in regola per far [...]


 

Un evento dedicato all’anniversario della scomparsa di Giorgio Faletti STEFANIA BONOMI VENERDÌ 5 LUGLIO A MARCIANA DI MARINA (Isola d’Elba) PRESENTA IL NUOVO ROMANZO “IL PENTAGRAMMA DELL’ANIMA” C/O LIBRERIA RIGOLA, ORE 21.45:

Relatore: Paolo Chillè, giornalista Letture di: Giuliana Berti, attrice - Franco Giannoni, attore Sarà una [...]


 

ITALIA NOSTRA PRESENTA "LE VIE DEI MEDICI":



“LE VIE DEI MEDICI” è un itinerario culturale tra i siti che conservano l’impronta della famiglia dei Medici. Per [...]


 

IL COMANDANTE MARITTIMO NORD IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI PORTOFERRAIO:



L’ Ammiraglio di Divisione Giorgio LAZIO, Comandante Marittimo Nord della Marina Militare, con giurisdizione su tutto [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali