Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

CORSINI PER RIO SAREBBE UN SINDACO A TEMPO PERSO - Poche balle. Delle due l'una: o farà l'avvocato o farà il sindaco Ivano Arrighi

pubblicato martedì 29 maggio 2018 alle ore 23:43:00


CORSINI PER  RIO SAREBBE   UN SINDACO  A  TEMPO PERSO - Poche balle. Delle due l'una: o farà l'avvocato o farà il sindaco   Ivano  Arrighi

.



 



 



 



Ho ascoltato il discorso fatto da Corsini a Rio Marina e a Rio Nell'Elba.



Al netto delle solite chiacchiere e stantie promesse elettorali fatte da tutti e da sempre, ha fatto le seguenti dichiarazioni, queste per me si, degne di nota.



 





  • Poiché è un dipendente pubblico starà a Roma e come tale potrà essere presente a Rio mediante permessi e ferie;




  • Sarà la squadra, assessori e vicesindaco a farsi carico delle necessità che si presenteranno in sua assenza;




  • Ciò che conta non sono le ore di presenza, ma la qualità del lavoro svolto e le energie dedicate.




  • Non rappresento nessun partito.




  • Sarà sempre rispettata la legge.





 



Comincio dall'ultima affermazione, che però avrebbe dovuto essere ovvia, e non lo faccio certo per astio nei confronti di una persona, o due; checché ne pensi lei, lo ritengo doveroso per una giusta conoscenza verso chi deve prendere la decisione del voto, cosa che a lei non sembra proprio sfiorarla. 



Direi che come inizio non è certo il migliore, quello di mettere in dubbio una prima sentenza della Corte dei Conti, o peggio ancora sostenere che lavorando si può sbagliare, cercando di giustificare, proprio lei, atti sanzionati dalla legge.



Certo si può sbagliare, ma come si dice ... chi sbaglia ... paga, ahimè.



E non è che solo perché non aveva più persone da candidare, per sua comodità ne prende una magari incandidabile e poi la giustifica dicendo ... si ... si può sbagliare, ma forse poi in appello a volte le condanne si riducono o risolvono.



E se non si risolvono, perde un pezzo di giunta? E i Riesi?



 



Comunque a questo proposito prima delle elezioni, visto che ha parlato anche di trasparenza, è doveroso che dica se il contenzioso con il comune della sua candidata è ancora in essere o no.



Tradotto: sono stati versati nelle casse del comune di Rio gli oltre 10.000 € a cui è stata condannata dalla Corte dei Conti?



Se si, semoforo verde,



se no ed è ricorsa in appello come proclamato pubblicamente nei gg. scorsi (il 31 maggio scadevano i termini per l'appello), esiste un chiaro contenzioso che ne pregiudica la candidabilità.



L'altra candidata, la guida ambientale, in caso di elezione, parteciperà ancora al bando per la gestione della casa del parco con annessi e connessi? Non c'è conflitto di interessi?



Abbiamo il diritto di sapere e a proposito di diritto, cominciamo subito a vedere come lei intende rispettare la legalità e questi diritti di cui dovrebbe per primo essere strenuo difensore.



 



E' un dipendente pubblico, di stanza a Roma, potrà utilizzare ferie e permessi per governare Rio.



"Fermo quanto disposto dall’articolo 1 della legge 23 dicembre 1977, n. 937, i magistrati ordinari, amministrativi, contabili e militari, nonché gli avvocati e procuratori dello Stato hanno un periodo annuale di ferie di trenta giorni."



Aggiungete pure un po' di permessi (eventuali) e quindi ... facciamo 30 + 30?



Totale 60 gg. su 365. Quindi per 305 gg. i Riesi si dovrebbero contentare del supplente di turno.



Però lui dice che è bravo, farà qualità e metterà tanta energia.



Alessi che era li al teatro Garibaldi di Rio a battergli le mani (compreso a Fortunato Fortunati, che non è proprio uno sfegatato comunista, ...anzi), stava in comune 10 e passa ore al gg. per 5/6 gg. a settimana e nonostante tutto, il risultato di fine mandato è stato di quasi 2 milioni e mezzo di deficit e un comune ... diciamo senza regole, per essere buoni.



A questo proposito stupisce, oltre agli applausi ad un candidato notoriamente di estrema destra, che chi ha fatto il sindaco con tanto impegno, non abbia niente da dire a uno che pretende di farlo ... chissà, magari alla grillina via Internet!! 



Poche balle. Delle due l'una: o farà l'avvocato o farà il sindaco.



 



Non rappresenta nessun partito? Ed è vero, come sostiene anche Alessi che solo Canovaro ha un sostegno di partito?



Che differenza c'è fra un "like" di FI e la partecipazione con applausi da parte del rappresentante di Sinistra Italiana Elba a tutta la lista di Corsini (noto elemento di estrema dx compreso)?



Per me nessuna, ci vogliono solo prendere per i fondelli.



 



Ma veniamo alle cose concrete e serie.



Osservo che ha sorvolato con nonchalance sui gravi problemi ancora aperti di Nisporto, Nisportino e Bagnaia e sul reperimento di quelle risorse necessarie che sono già state erogate, ma che anche chi della sua lista era presente, o aveva lasciato impegnare diversamente o addirittura fatto realizzare progetti difformi, non collaudabili, con soldi ora da rimettere.



A chi farà pagare il fio di tutto questo, in che misura ai cittadini delle due municipalità, sapendo che le responsabilità provengono solo dall'ex Rio Nell'Elba?



In attesa di una sua improbabile risposta,



saluti, Ivano A.



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

IL COMITATO DI MOLA E’ CONTRO, O E’ A FAVORE DEL DISSALATORE? Di G.Muti:



Incontro nella sala comunale di Porto Azzurro. Il coordinatore Italo Sapere, rivolgendosi alla [...]


 

DISSALATORE DI MOLA, MA DOVE SONO I SINDACI? di Angelo Banfi:



Ho partecipato all’incontro pubblico “IL DISSALATORE” a Porto Azzurro promosso dal Presidente del Comitato Dott. Italo Sapere [...]


 

IL VICESINDACO BERTUCCI RISPONDE ALLA CGIL CHE HA ACCUSATO IL SINDACO FERRARI DI AVERE RIVOLTO UN " ATTACCO INACCETTABILE AI DIPENDNTI COMUNALI :



“Il rappresentante sindacale della CGIL non solo fa politica, ma usa strumentalmente il personale del comune di Portoferraio per farla”. [...]


 

PROGETTO DI DESTAGIONALIZZAZIONE E SVILUPPO DELL' ELBA di Franca Rosso:



Alcuni interventi apparsi recentemente sulla stampa locale, in merito all' allungamento della stagione, ci offrono lo [...]


 

IL RUOLO DELLA "FONDAZIONE ELBA" NELLO SVILUPPO TURISTICO DELL'ELBA di Giovanni Fratini:



Una lettera inviata dal Dr.Gabriele Cané al Corriere elbano, ha offerto alla Fondazione isola d’Elba l’occasione per tornare [...]


 

MARIO FERRARI DENUNCIA LA MANCANZA DI UN MEDICO LEGALE ALL'ELBA :



Portoferraio, 29 gennaio 2019. Da due mesi ormai l’isola d’Elba non ha un medico legale. Un disservizio [...]


 

VINCENZO ONORATO: “IO AGITATO? NO, L'AMICO MANUEL CERTAMENTE SI’” :



Milano, 28 gennaio 2019 - Leggendo il comunicato stampa di Manuel Grimaldi è essenziale fare delle rettifiche su alcune menzogne [...]


 

RIO. . . UNO SPETTRO SI AGGIRA.... PER RIO ...L'INCIUCIO! di Ivano Arrighi :



<"inciucio" è divenuto un termine comune per riferirsi a un accordo informale fra forze politiche di [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali