Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

CONSIDERAZIONI DEL PROF. MARCELLO CAMICI SULL'INIZIO DELL'ANNO SCOLASTICO

pubblicato lunedì 14 settembre 2020 alle ore 08:30:30


CONSIDERAZIONI  DEL  PROF.  MARCELLO  CAMICI SULL'INIZIO DELL'ANNO SCOLASTICO





Oggi riaprono le scuole.

Confesso di avere una certa solita preoccupazione ogni anno presente all’inizio della riapertura delle scuole : l’edificio scolastico che ospita i nipoti sarà a norma di legge ?

A questa solita preoccupazione quest’anno si aggiunge quella della pandemia.

Rischio zero di infezione non esiste ma confido nel lavoro svolto da tutti gli addetti ai lavori per rendere il rischio di infezione più basso possibile.

Ci sono stati sei mesi di tempo per lavorare in questo senso.

Ora i fatti dimostreranno come abbiamo lavorato per ridurre al minimo il rischio.

Ho usato il termine “abbiamo lavorato”perché il sistema educativo scolastico appartiene a tutti poiché i nostri figli,i nostri nipoti in esso si educano.

Come nonno non posso non ricordare che la mia generazione ha responsabilità per le molte, troppe carenze oggi presenti nella scuola.

Ma ciò non può essere alibi per le nuove generazioni.

Come nonno e vecchio ho la possibilità di guardare al passato.

Sono stato docente per molti anni all’università .

Pur facendo parte di quella generazione che ha responsabilità di cui sopra ho parlato, a livello mio personale sento di avere la coscienza tranquilla essendomi impegnato nell’ambiente di lavoro,l’università,affinchè il merito e lo zelo nella ricerca,nello studio,nell’insegnamento fossero adeguatamente presi in considerazione e valutati,perché la trasparenza e l’imparzialitò fossero alla base dell’azione del docente universitario,perché a chi è capace e meritevole fosse data la possibilità e i mezzi per progredire e procedere,perché la legalità cioè il rispetto di leggi e norme fosse operante.

Da questo impegno ho ricevuto ingiusta condanna dal sistema giudiziario ed immeritato isolamento con emarginazione professionale nell’ambiente di lavoro.

Tutto questo è servito poi per scrivere un libretto dal titolo”La mia università.Un racconto semplice e di pura fantasia” edito da TGbook editore nel 2014.( https://www.ibs.it/mia-universita-racconto-breve-semplice-libro-marcello-camici/e/9788898416394 )

Buon anno scolastico a tutti.

Anche ai miei nipoti.


E a mio nipote che oggi varca per la prima volta la soglia della scuola auspico nel corso del frastuono della vita di riuscire a ragionare con la propria testa rispettando gli altri: i banchi di scuola sono l’inizio per farlo.

I docenti hanno il compito di accompagnarlo in questo cammino.

Cosimo Ridolfi dimenticato patriota del nostro risorgimento affermava che “i giovani progrediscono sempre negli studi quando vi è comunicazione di validi affetti tra gli insegnanti e gli alunni”



Marcello Camici




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

COSA SUCCEDE ALLA SANITA’ ELBANA ? di Claudio De Santi:



Si chiudono le attività sportive e il servizio scuolabus di Portoferraio ma non la scuola dove sono stati i due bambini [...]


 

LA SCOMPARSA DEL PITTORE ELBANO ITALO BOLANO:



Questa mattina all’età di 84 anni ci ha lasiati il Professor Italo Bolano. La fine [...]


 

RISPOSTA A FLORIO PACINI SUI PERICOLI CHE SI POSSONO CORRERE PER RESTARE FEDELI AI PROPRI PRINCIPI di Giovanni Muti:



Caro Florio, ti ringrazio per gli apprezzamenti. Mi piace molto che tu mi riconosca [...]


 

SPIEGO PERCHE’ VOTERO’ NO AL REFERENDUM E PER GIANI ALLE REGIONALI di Giovanni Fratini:



Ho votato Sì alla riforma complessiva ed organica della Costituzione proposta dal Governo Renzi, purtroppo naufragata perché [...]


 

L’AFFETTO E L’AMICIZIA QUANDO CI SONO RESTANO! di Florio Pacini :



Ho letto con molta attenzione l’ultimo post di Giovanni Muti (il Monello), fra le righe mi ci sono sentito citato. [...]


 

INGEGNERERE STEFANO BENEFORTI : UN EVENTO MEMORABILE di Marcello Meneghin :



L'Ing.stefano Beneforti È con immenso piacere che ho letto quanto ha pubblicato l'ing Beneforti su [...]


 

PUBBLICHIAMO UN ARTICOLO DI SERGIO BICECCI DOVE VIENE PROPOSTA UNA SOLUZIONE AL PROBLEMA DEI CINGHIALI:



I CINGHIALI SONO UNA RISORSA di Sergio Bicecci pubblicato giovedì 7 novembre 2019 alle ore 10:25:59 (Riproponiamo [...]


 

"Ofelia/Un'elbana alla corte dei Windsor" di Marta Ajò* :



Se qualcuna/o pensasse che la vita in un piccolo paese, di una piccola isola, di una piccola donna non abbia colori e [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali