Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

L’artista Riccardo Mazzei incanta la Pieve di San Lorenzo

pubblicato lunedì 12 agosto 2019 alle ore 23:56:50


L’artista Riccardo Mazzei incanta la Pieve di San Lorenzo

 



Plebem, per una sensibile moltitudine che crea in sintonia con la natura e l’arte



 



Nell’ambito del festival d’arte contemporanea Marciana Borgo d’Arte, sabato 10 agosto, alla pieve di San Lorenzo, Marciana, ha avuto luogo Plebem, una performance dell’artista elbano-newyorkese Riccardo Mazzei, a cura di Valentina Anselmi.



L’antica chiesa romanica, risalente al XII secolo, senza copertura dall’agosto 1553 quando fu data alle fiamme dai franco-turchi al comando del pirata Dragut è stata teatro, solo per una notte, di un’installazione luminosa e di un’azione pittorica, entrambe possibili solo grazie alla partecipazione del pubblico presente.



La pieve, liberata dalla vegetazione infestante e accuratamente ripulita per l’occasione grazie alla collaborazione di Umberto Mazzantini e di alcuni volontari di Legambiente, è tornata ad essere accessibile al pubblico e visitabile in tutta la sua magnificenza.



Nella magia di un tetto fantasma fatto di fili, come invito a percepire le tracce di quella copertura crollata, la performance di Riccardo ha dato vita a decine di ritratti dei partecipanti, realizzati come sindoni su carta di riso e dipinti con la terra del luogo.



I dipinti realizzati hanno decorato le antiche pareti insieme alle scenografiche lampade create dall’artista utilizzando esclusivamente materiali eco-sostenibili e riciclati, che hanno finalmente riportato la luce in un luogo storico simbolo del nostro territorio, troppo spesso abbandonato al buio della dimenticanza o sconosciuto.



Arte per la natura, arte per la terra, ancora una volta Riccardo Mazzei, in piena sintonia con lo spirito del  genius loci, ha saputo cogliere con intelligenza le suggestioni e le peculiarità del luogo per trasformarle in magiche emozioni in grado di trainare l’intera comunità presente e che ci auguriamo possano essere un buon incipit per un percorso di valorizzazione e riqualificazione di luoghi storici come questo.



Scopo del festival è infatti anche quello di creare una rete consolidata e collaborativa fra professionisti, enti e associazioni presenti sul territorio per cercare di dare vita ad altre azioni costruttive come questa, necessarie e indispensabili per un percorso che abbia come fine la creazione di un’offerta culturale elbana che abbia come tema l’ambiente e il nostro prezioso ecosistema.



Arte contemporanea, dunque, che diventa mezzo per promuovere la conoscenza, strumento per comunicare e contemporaneizzare tematiche eterogenee per la salvaguardia del nostro patrimonio.



 



Per la realizzazione di Plebem lo staff ringrazia di cuore i tanti partecipanti e tutti colori che hanno reso possibile questo evento spettacolare: Umberto Mazzantini e Legambiente Arcipelago Toscano; il sindaco Simone Barbi e il Comune di Marciana; Maurizio Burlando e il Parco Nazionale Arcipelago Toscano; Fabio Murzi e l’Acqua dell’Elba; Alessio Calderaro e i vigili del comune; Andrea Burelli e Andrea Vaudo della Civitas; Edoardo Malagigi; Clara Fanelli



 



Marciana Borgo d’Arte è un festival d’arte contemporanea ideato e curato da Valentina Anselmi in collaborazione con Roberto Ridi, Loredana Zugno  e uno staff di professionisti, supportato e patrocinato dal Comune di Marciana, in stretta collaborazione con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e Acqua dell’Elba. Obiettivo del progetto è rendere l’antico borgo medievale di Marciana meta culturale in grado di dar voce al panorama delle arti e culture contemporanee. Il tema dell’anno è Arte Natura per incentivare e sostenere iniziative dedicate alla salvaguardia dell’ambiente, verso le urgenti problematiche relative all’inquinamento e verso la promozione del territorio.



Per maggiori informazioni:



www.marcianaborgodarte.it



 



Foto di: Niccolò Ridi




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

IL PENSIERO DEL CANCELLO, O IL CANCELLO DEL PENSIERO di Angelo Mazzei:



Tra le cose importanti da mettere in pratica quando si desidera valorizzare il patrimonio della propria terra, è certo la "narratività". Persone [...]


 

"UN GIORNO . . . UNA PAGINA" uno spazio agli scrittori. Oggi VITO RIBAUDO presenta un brano da “L’ELBANO” :



L’isola d’Elba è il teatro in cui viene ambientata la misteriosa vicenda narrata da Vito Ribaudo, isola che frequenta [...]


 

LA CULTURA DELLA GABBIA E I SUOI EFFETTI di G.Muti:



Nel suo ultimo articolo, l’ ex sindaco di Portoferraio Giovanni Fratini solleva, tra altre [...]


 

DEDICATA A CAVO – una iniziativa per non dimenticare il passato, quale radicamento dei valori. :



Lunedì 5 agosto, con inizio alle ore 22.00, in un tratto di spiaggia sul Lungomare Kennedy a Cavo, l'ASSOCIAZIONE [...]


 

ITALIA NOSTRA CONTRO L'AMPLIAMENTO DEL PORTO DI PORTOFERRAIO:



Ampliamento del porto e grandi navi, Italia Nostra: "un fallimento per l’Elba" Scritto da Italia Nostra Arcipelago Toscano Venerdì, [...]


 

LE ASSOCIAZIONI ELBANE PER LA SALUTE INCONTRANO LA DIREZIONE AZIENDALE AREA VASTA NORD OVEST:



Le associazioni elbane impegnate sulla salute al tavolo con la Direzione Aziendale dell’Area Vasta Nord Ovest Scritto da Le associazioni [...]


 

AI GIARDINI DI CARPANI FESTA E SOLIDARIETA'.:



Venerdì 2 agosto alle ore 19,30 ai Giardini di Carpani ci sarà una festa enogastronomica dove si potranno gustare [...]


 

VINCENZO ONORATO SUL REGISTRO INTERNAZIONALE PER L’INCONTRO CON GLI ARMATORI VOLUTO DAL MINISTERO DEI TRASPORTI :



“Il Direttore Generale del Ministero dei Trasporti, Mauro Coletta, [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali