Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

FINANZIAMENTO DEL MINISTERO DELLO SPORT IMPIANTI SPORTI A MARINA DI CAMPO

pubblicato domenica 9 giugno 2019 alle ore 23:37:16


FINANZIAMENTO DEL MINISTERO DELLO SPORT IMPIANTI SPORTI A MARINA DI CAMPO

Il comune di Campo nell’Elba ha ottenuto dal Ministero per lo Sport un finanziamento di 481mila euro  per realizzare i nuovi impianti sportivi al Sighello. A dicembre scorso, l’amministrazione  aveva deciso di partecipare ad un bando ministeriale per ottenere finanziamenti a fondo perduto per completare e riqualificare gli impianti del Campo sportivo. L’idea era quella di realizzare una vera e propria cittadella dello sport, con aree polivalenti per praticare attività sportive diversificate. Il bando prevedeva che il Ministero assegnasse fino a 500 mila euro a fondo perduto e il comune di Campo nell’Elba è riuscito ad ottenere quasi il massimo, con i 481 mila euro che arriveranno. A questi l’amministrazione ne dovrà aggiungere altri  206.323 visto che il progetto complessivo presentato prevede una spesa di 687.744 euro. Con i nuovi spazi previsti la futura cittadella dello sport non sarà più una chimera e potrà ospitare gare del campionati dilettanti  di calcio e del settore giovanile, oltre ad aprire a  nuove discipline che attualmente non è possibile praticare al Sighello, come  basket, pallavolo, badminton e attività ginniche. Nella nuova area è anche prevista l’istallazione di un manto in erba sintetica di ultima generazione  per riqualificare il campo di calcio. Il nuovo polo sportivo sarà realizzato in modo da garantire la fruibilità  e l’accessibilità  agli utenti diversamente abili , abbattendo ogni barriera architettonica. “Un ottimo risultato – considera il sindaco di Campo nell’Elba Davide Montauti  – se consideriamo  che in tutto sono state presentate 2.047 domande, ne sono state finanziate 245 e il comune di Campo si è posizionato al 93mo posto. Abbiamo fatto di fretta per non perdere l’occasione offerta dal bando e  direi che abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra. Ringrazio l’assessore delegato allo sport Daniele Mai, Andrea Lemmi che ha seguito la pratica per i finanziamenti, l’ufficio tecnico e i collaboratori che hanno creduto in questo progetto. Il nostro campo di calcio attualmente versa in condizioni disastrose, ma per i nostri giovani è fondamentale  lo sport e noi dobbiamo poter offrire loro strutture qualificate . Con questo progetto potremo raggiungere questo obiettivo”.  “In tutto il territorio comunale – è il commento dell’assessore campese allo sport, Daniele Mai – manca un’aera socio ricreativa e di sport che sia pubblica, a  servizio della cittadinanza e in particolare dei giovani, quindi il progetto è finalizzato  a creare un complesso sportivo  con varie attività agonistiche per qualsiasi età, in tutto l’arco dell’anno, organizzandoci con le diverse  società sportive, anche di categorie superiori, in modo da generare e sviluppare un nuovo turismo sportivo. Naturalmente reperire i finanziamenti è stato il primo passo,  a  cui seguirà un progetto definitivo ed un bando per l’affidamento dei lavori. Era una nostra promessa elettorale  quella di trovare  finanziamenti per lo sport e l’abbiamo portata a termine  grazie alla volontà e alla collaborazione  di tutti”.



 





 



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

INAUGURATO UN GRAN BEL PRONTO SOCCORSO di Francesco Semeraro :



Ora però bisogna concentrarsi a farlo funzionare con un numero di medici e infermieri adeguati e con servizi di supporto come [...]


 

PUBBLICHIAMO QUESTO POST DA "CAMMINADO" PERCHE' SEMBRA SCRITTO DA "ELBA 2000" Le cose che il Movimento ripete da oltre 20 anni.:



Da camminando DISSALATORE business milionario da dalla colonia dell'Elba pubblicato il 25 Giugno 2020 alle [...]


 

LE PREVISIONI METEO UN PO’ SBAGLIATE di Giovanni Fratini:



Domenica scorsa Toscana notizie ci informava che la “Sala operativa unificata della Regione”aveva emesso un codice [...]


 

DISSALATORE, ALL'ELBA CON "IL CERINO ACCESO IN MANO" Tra ricorsi e controricorsi il TAR al momento ha accolto le motivazioni della ASA, tanto che i lavori per l’ installazione del dissalatore di Mola dovrebbero riprendere in questi giorni di Alberto Zei :



A qualcuno doveva pur restare il cerino acceso in mano quando, dopo le altalenanti decisioni sull’ [...]


 

PARLIANO ANCORA UNA VOLTA DI PIANOSA , CON DUE VECCHI ARTICLI RIPROPOSTI DA FACEBOOK E ANCHE PERCHE' SAREBBE TORNATA LA FOCA MONACA :



COSA FARE DI PIANOSA RIMANE UN PROBLEMA IRRISOLVIBILE di G. Muti pubblicato venerdì 19 giugno 2015 alle ore 23:43:04 Gli [...]


 

LIONS CLUB I. D’ELBA Consegna di una poltrona oncologica all’Ospedale di Portoferraio :



Con la consegna di una poltrona oncologica all’Ospedale di Portoferraio si conclude l’attività [...]


 

ALTRI PROBLEMI PER LA COSTRUZIONE DEL DISSALATORE DI MOLA. IL COMUNE VIETA I RUMORI MOLESTI E SPOLVERAMENTO:



La Giunta guidata dal sindaco Andrea Gelsi nel corso della seduta del 15 giugno scorso ha deliberato l’adeguamento della disciplina [...]


 

LO STEMMA DI RIO DELL’ELBA: LA TORRE IL MARE E LA MINIERA di G.Muti:



Visto che a Rio si sta scegliendo lo stemma comunale [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali