Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

PER LA FONDAZIONE L’ISOLA D’ELBA DOVRÀ ESSERE “ PLASTIC FREE”.

pubblicato venerdì 8 febbraio 2019 alle ore 14:11:45


PER LA  FONDAZIONE  L’ISOLA D’ELBA   DOVRÀ ESSERE  “ PLASTIC FREE”.

 



 



Portoferraio, 7 febbraio 2019. E’ormai ben noto che l’enorme quantità di materie plastiche non biodegradabili utilizzate nel mondo, nelle più svariate forme, costituiscono una minaccia per l’ambiente.



La loro non degradabilità fa sì che permangono a lungo negli ambienti marini dove, frammentandosi in parti sempre più piccole, entrano nella catena alimentare provocando seri danni a tutte le specie ittiche. Inoltre le parti plastiche inquinano comunemente e deturpano in quantità più o meno grandi tutti i litorali italiani, incluso le nostre bellissime spiagge. Questo è un fenomeno su cui la comunità scientifica è ampiamente concorde, tanto che l’Unione Europea ha emesso una direttiva per mettere al bando o limitare gli usi di alcune materie plastiche entro il 2021.



Deve quindi essere accolta molto positivamente l’iniziativa dei comuni elbani che hanno deciso di intervenire con delibere comunali che limitino l’utilizzo delle plastiche monouso sul loro territorio comunale.  Siamo su un’isola che vive di turismo, di circa 223 kmq di superficie e ben 147 km di spiagge e scogliere che costituiscono il maggior suo capitale.



Un accordo collettivo fra comuni su questo argomento  che valga per tutta l’isola nella sua interezza potrà poi essere comunicato  alla stampa  impostando una campagna promozionale mirata: l’Isola d’ Elba ha deciso di essere “Plastic Free” e innalza la bandiera della lotta all’uso eccessivo della plastica.



Ma all’Elba questo semplice  ma grande balzo ambientale fatica a realizzarsi .  Si evidenzia ancora quanto la divisione amministrativa in 7 comuni abbia capacità di ostacolare anche  le semplici azioni tese alla salvaguardia dell’ambiente, come la lotta alla plastica, sulla cui utilità non possono sussistere opinioni discordi nell’ interesse della Comunità Elbana .



Come Fondazione auspichiamo che tutti i comuni aderiscano rapidamente all’iniziativa  e l’Elba intera possa vantarsi presto della qualifica di “territorio Plastic Free”. La Fondazione ove fosse richiesto è disponibile a collaborare per facilitare un accordo comune.



Fondazione Isola d’Elba Onlus                                               




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

IL COMITATO DI MOLA E’ CONTRO, O E’ A FAVORE DEL DISSALATORE? Di G.Muti:



Incontro nella sala comunale di Porto Azzurro. Il coordinatore Italo Sapere, rivolgendosi alla [...]


 

DISSALATORE DI MOLA, MA DOVE SONO I SINDACI? di Angelo Banfi:



Ho partecipato all’incontro pubblico “IL DISSALATORE” a Porto Azzurro promosso dal Presidente del Comitato Dott. Italo Sapere [...]


 

IL VICESINDACO BERTUCCI RISPONDE ALLA CGIL CHE HA ACCUSATO IL SINDACO FERRARI DI AVERE RIVOLTO UN " ATTACCO INACCETTABILE AI DIPENDNTI COMUNALI :



“Il rappresentante sindacale della CGIL non solo fa politica, ma usa strumentalmente il personale del comune di Portoferraio per farla”. [...]


 

PROGETTO DI DESTAGIONALIZZAZIONE E SVILUPPO DELL' ELBA di Franca Rosso:



Alcuni interventi apparsi recentemente sulla stampa locale, in merito all' allungamento della stagione, ci offrono lo [...]


 

IL RUOLO DELLA "FONDAZIONE ELBA" NELLO SVILUPPO TURISTICO DELL'ELBA di Giovanni Fratini:



Una lettera inviata dal Dr.Gabriele Cané al Corriere elbano, ha offerto alla Fondazione isola d’Elba l’occasione per tornare [...]


 

MARIO FERRARI DENUNCIA LA MANCANZA DI UN MEDICO LEGALE ALL'ELBA :



Portoferraio, 29 gennaio 2019. Da due mesi ormai l’isola d’Elba non ha un medico legale. Un disservizio [...]


 

VINCENZO ONORATO: “IO AGITATO? NO, L'AMICO MANUEL CERTAMENTE SI’” :



Milano, 28 gennaio 2019 - Leggendo il comunicato stampa di Manuel Grimaldi è essenziale fare delle rettifiche su alcune menzogne [...]


 

RIO. . . UNO SPETTRO SI AGGIRA.... PER RIO ...L'INCIUCIO! di Ivano Arrighi :



<"inciucio" è divenuto un termine comune per riferirsi a un accordo informale fra forze politiche di [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali