Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

ALCUNE OSSERVAZIONI INTORNO ALLA BIBLIOTECA CIVICA DI RIO INELL'ELBA di Gianluigi Castelli

pubblicato lunedì 5 novembre 2018 alle ore 23:46:59


ALCUNE OSSERVAZIONI INTORNO ALLA BIBLIOTECA CIVICA  DI  RIO INELL'ELBA di  Gianluigi Castelli



 



Alcuni amici mi hanno riferito di aver letto commenti poco edificanti sulle condizioni in cui sarebbe stato trovata la biblioteca da parte di chi la gestisce attualmente.



Mi accingo, anche se malvolentieri, a scrivere  alcune precisazioni al riguardo visto che, fino a dicembre 2017, sono stato autore e responsabile di un progetto per la realizzazione in biblioteca di alcune attività connesse alla lettura e dedicate ai bambini e dell'organizzazione di una serie di mostre (nove per la precisione) nell'estate 2017 presso gli spazi del Passo della Pietà (non mi soffermo sui particolari del progetto in quanto è agli atti in Comune e a disposizione di chi lo volesse consultare).



- Non ho mai trovato lo stato della biblioteca al pari di un magazzino, anzi devo affermare che le   ragazze a cui era stata affidata la gestione la tenevano pulita e ordinata.



- A fine dicembre 2017 la biblioteca era funzionante e pulita; ci sono diverse foto che testimoniano le attività svolte coi bambini della scuola dell'infanzia di Rio nell'Elba e che dimostrano come l'ambiente fosse accogliente e pulito.





 



 Da molti anni ci sono stati sempre problemi di umidità, muffa in uno dei due bagni, dove spesso piove dentro, e nello stanzino ripostiglio che non ha finestre. Ricordo benissimo che proprio in quel luogo trovai i cavalletti da pittura pieni di muffa.



Non ho fatto proclami. Semplicemente, con l'aiuto delle ragazze, abbiamo ripulito i cavalletti che in seguito sono stati usati per mostre e anche per un corso privato di pittura.



 





 



Da ultimo ricordo di aver aperto la biblioteca (con regolare richiesta al Comune) per una riunione durante la campagna elettorale per la nuova amministrazione di Rio. Era un incontro del Candidato Sindaco Canovaro con i rappresentanti delle Associazioni e confermo che la biblioteca era in ordine e pulita (anche grazie al lavoro di una volontaria molto brava) .



 



Con questo spero di aver chiarito che l'ultima volta che sono stato in biblioteca, all'incirca a giugno 2018, l'ho vista pulita ed in ordine.



Probabilmente da giugno a ottobre la biblioteca è rimasta chiusa, non arieggiata e forse usata come magazzino da misteriosi fantasmi ... Chi aveva la disponibilità delle chiavi potrebbe fornire utili informazioni su chi ne ha avuto la disponibilità dopo il sottoscritto.



 



Come cittadino comunque mi premono maggiormente altre osservazioni più legate al patrimonio librario e alle attività che una biblioteca necessita per vivere e per farsi conoscere e frequentare.



Il patrimonio librario attuale è vecchio, poco aggiornato, basato esclusivamente su donazioni, non sempre in linea con l'attualità editoriale.



 



Ci sono enciclopedie vecchie, non più consultate che occupano grande spazio e producono, quelle sì, tanta muffa...C'è una sezione ragazzi ormai obsoleta, che andrebbe arricchita e rinnovata...allo stato attuale non è certo una delle più belle biblioteche dell'isola.



Ho da molto tempo un sogno...che la biblioteca venga affidata a una/un giovane laureato in discipline umanistiche o anche diplomato alla scuola superiore (così sgombro il campo alle possibili candidature dei “vecchi”, me compreso), una/un giovane da specializzare attraverso i corsi propedeutici regionali e che stabilmente lavori in biblioteca organizzando attività, soprattutto per le scuole del territorio...e ancora che l'Amministrazione investa nel rinnovamento costante del





 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



patrimonio librario e che, con una programmazione culturale costante e mirata, faccia conoscere la biblioteca come luogo attivo e propositivo culturalmente.



Ma questo è solo un sogno...per ora.



 



Rio nell'Elba 3/11/2008



Gianluigi Castelli




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

Paola Mancuso risponde a Legambiente sulla vicenda della concessionie di San Bennato:



Risposta a Legambiente sulla vicenda della concessione di San Bennato . A sentire le fantasiose narrazioni di Legambiente [...]


 

PERCHE’ NON SI PARLA PIU’ DEL PROGETTO TERME DI CAVO ?:



«Siamo fortemente preoccupati perché nella conferenza stampa che si è tenuta di giovedì [...]


 

TRASPARENZA E INFORMAZIONE UNA STORIA INFINITA di Marcello Camici :



L’associazione responsabilità in comune chiede al sindaco di Portoferraio [...]


 

LUCIANO ROSSI AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO:

L’associazione responsabilità in comune chiede al sindaco di Portoferraio [...]


 

CONVENZIONE DI FARO,ART 9 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA , L’ELBA E IL PATRIMONIO CULTURALE IN UN ARTICOLO FRANCO CAMBI doi Marcello Camici :



In uno scritto comparso su Elbareport , osserva che l’Elba e l’arcipelago toscano pur avendo le carte in regola per far [...]


 

Un evento dedicato all’anniversario della scomparsa di Giorgio Faletti STEFANIA BONOMI VENERDÌ 5 LUGLIO A MARCIANA DI MARINA (Isola d’Elba) PRESENTA IL NUOVO ROMANZO “IL PENTAGRAMMA DELL’ANIMA” C/O LIBRERIA RIGOLA, ORE 21.45:

Relatore: Paolo Chillè, giornalista Letture di: Giuliana Berti, attrice - Franco Giannoni, attore Sarà una [...]


 

ITALIA NOSTRA PRESENTA "LE VIE DEI MEDICI":



“LE VIE DEI MEDICI” è un itinerario culturale tra i siti che conservano l’impronta della famiglia dei Medici. Per [...]


 

IL COMANDANTE MARITTIMO NORD IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI PORTOFERRAIO:



L’ Ammiraglio di Divisione Giorgio LAZIO, Comandante Marittimo Nord della Marina Militare, con giurisdizione su tutto [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali