Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

INCREDIBILE: IL PALCO PER RICEVERE IL PRESIDENTE MATTARELLA COME QUELLO DI UNA POP STAR

pubblicato venerdì 14 settembre 2018 alle ore 00:05:48


INCREDIBILE: IL PALCO PER RICEVERE IL PRESIDENTE MATTARELLA COME  QUELLO  DI UNA POP STAR

Questa è una delle rare occasioni in cui mi trovo in linea di massima d'accordo con la cugina Gelli, perché, nonostante l'affetto, spesso non ci guardiamo per mesi a causa di considerazioni e prese di posizione contrastanti.

Questa volta il presidente Mattarella ci ha unito.

La visita di un Presidente della Repubblica, proprio in occasione dell'apertura ufficiale dell'anno scolastico a Portoferraio, è e sarà un evento unico, più che raro.

Naturalmente ciò ci onora e ci riempie di orgoglio.

Ma tutto il "carrozzone" che si è messo in moto per pochi minuti di presenza mi pare davvero eccessivo: c'è un fervore e un agire di maestranze nel tentativo di far vedere che va tutto bene.

Si taglia l'erba e si tagliano le siepi, si sistemano le piante, si intonacano e si pitturano muri e muretti; e, nel campetto della Bricchetteria che una volta fu un campo da calcio, sono stati finalmente tolti quegli ultimi ed inutili pali e la rete sfasciata, resti della vecchia recinzione.

Come consigliere delegato avevo chiesto questo intervento almeno tre anni fa. Inutilmente. Ma ora, per fortuna, arriva il Presidente Mattarella.

E' stata montata - sembra dalla Rai - una incredibile struttura metallica, compresa di tribune per chi ascolterà e che ospiterà, credo, il Presidente nel suo breve discorso.

E' tutto come a volte ci mostrano negli studi cinematografici: la scena è solo nella facciata davanti e dietro non c'è niente.

Non c'è niente anche perché niente si vede, dopo l'impennata di vendite di reti ombreggianti e "incannucciate", segno evidente che c'è molto da non far vedere.

Sono certo che il Presidente, uomo mite e misurato, farebbe volentieri a meno di questa montatura: non posso pensare che al Presidente - che vedrà tutto pitturato, lisciato e lindo - non venga il dubbio che dietro le quinte la situazione sia ben diversa. E non parlo solo del nostro paese.

Non so ancora bene chi spenda tutti questi soldi per sistemare il tutto, ma, che sia il Comune, la Provincia, il Quirinale o la Rai, sono comunque soldi nostri che magari, con minore enfasi, sarebbero potuti servire dove ci sono delle criticità.

Non ho la pretesa, né la presunzione che questo messaggio arrivi tanto "in alto": ma, se in qualcuna di queste occasioni, il Presidente facesse quantificare il costo di una sua semplice brevissima visita per un incontro con giovani studenti e non con i "grandi del mondo", utilizzando poi questo costo per interventi in ambito scolastico, farebbe una cosa grande.



Benvenuto Presidente!

Riccardo Nurra




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

ELBA 2OOO : “ ATTENZIONE IL DISSALATORE DI MOLA E’ UN BIDONE AL VELENO PEGGIORE DI QUELLO DEL BURACCIO":



Che il dissalatore di Mola possa rivelarsi il Bidone al veleno N.2 è [...]


 

GLI ERRORI CLAMOROSI NELLA STRUTTURA OSPEDALIERA ELBANA:



In un intervento il dottor Mario Mellini, cardiologo in pensione,analizza i problemi dell'elisoccorso e sostiene [...]


 

RIO, L’AMMINISTRAIZONE CORSINI INCOMINCIA A FUNZIONARE E ARRIVANO I PRIMI BALZELLI di Umberto Canovaro :



Nell’ultimo Consiglio Comunale del 28 febbraio scorso, la maggioranza ha fatto passare con i soli suoi voti una deliberazione [...]


 

PRIMARIE PD, ANCHE ALL'ELBA HA VINTO ZINGARETTI:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

PORTOFERRAIO LA CITTA' DE MEDICI, MA SENZA UN OSPEDALE:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

I CARABINIERI DI RIO E IL “BOMBAROLO” di Ivano Arrighi:



Ciao Giova'. ti aggiungo un aneddoto molto più vecchio e che mi sembra carino. Sui Carabinieri in a Rio Marina. Ai [...]


 

LO SFRATTO AI CARABINMIERI, I RIESI, I CESPUGLI E IL FASCINO DELLA DIVISA di G.Muti :



Lo sfratto ai carabinieri di Rio Marina è sulle pagine dei [...]


 

COMMETTE REATO LA GUARDIA MEDICA CHE RIFIUTA LA VISITA.:



E' onere del sanitario visitare il paziente che lo chiama lamentando una grave patologia. Stessa violazione la commette lo specialista [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali