Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

Malattia e amore – Blu. Prima di un altro inizio

pubblicato martedì 11 settembre 2018 alle ore 19:12:22


Malattia e amore – Blu. Prima di un altro inizio

 



 



Marciana Marina, 11 Settembre 2018. Si ambienterà nella comunità di Marciana Marina il nuovo romanzo di Flavia Di Donato, scrittrice romana che ha presentato ieri sera nel comune elbano il suo primo lavoro Blu. Prima di un altro inizio, edito da Castelvecchi. A rivelarlo è stata proprio la scrittrice nel corso dell'incontro che si è tenuto la sera del 10 Settembre, presso la Pro Loco di Marciana Marina.



Il dialogo tra Flavia Di Donato e la giornalista Patrizia Lupi ha toccato temi quali la malattia, la paura della morte, il coraggio di combattere, la forza di cambiare, l'amore, gli incontri importanti, i luoghi della malattia, l'arte, la musica, la vita che chiede di ripensare nuove strade.



“La mia malattia, un melanoma da cui sono guarita -  ha raccontato Flavia Di Donato – mi ha consentito di vedere il mondo con occhi nuovi. Ogni esperienza forte che riguarda la propria vita – una nascita, una morte, la perdita di un lavoro – ci cambia profondamente”.



Flavia Di Donato, ricercatrice e pedagogista, rivela se stessa attraverso le pagine di un testo che è un ibrido letterario: in parte autobiografia, in parte saggio accademico.



“La me ricercatrice traspare nelle pagine che parlano di argomenti oggetto dei miei studi, in altri passi invece c'è la parte più autobiografica, la mia esperienza di malattia, i ricordi familiari, è questo che considero il cuore del libro”.



Patrizia Lupi ha dialogato con Flavia raccontando il loro incontro: “Ci siamo conosciute qui all'Elba, per caso. Mi ha incuriosito la sua storia, il suo modo di affrontare la malattia – qualcosa che abbiamo vissuto entrambe – e in che modo ne parlasse nel suo libro. Leggendolo ho scorto non solo la storia di una persona ma una narrazione che parla del vivere di tutti- Le emozioni condivise nel testo si amplificano grazie a citazioni artistiche, letterarie e filosofiche e trasferiscono la riflessione in una sfera sociale, di ampio respiro. In questo libro non si parla di malattia e di morte ma di emozioni e di amore, è una analisi lucida e su un'esperienza di vita che accomuna molti di noi”.



Blu, il titolo del libro, nasce da un'esperienza che Di Donato fa da madre: “Mia figlia ha scoperto all'asilo il colore blu. Le emozioni che ha provato sono state travolgenti e totalizzanti, tutti i suoi sensi erano presi. Per lungo tempo chiamava “Blu” ogni cosa che non riusciva a definire, come se fosse una chiave attraverso la quale interpretare il mondo. Per me - partendo dalla sua esperienza - il Blu è stato quindi stupore, paura per la diagnosi di melanoma, vento di coraggio che ha spazzato via il timore e mi ha dotato di forze inaspettate per affrontare la mia malattia. Il blu è profondità, è un colore che non ha un fondo, che vive una continua trasformazione”.



Per Di Donato la malattia è diventata quindi un'occasione di togliersi di dosso “il 'ferrume' di cui ognuno di è carico nel quotidiano, per aprire gli occhi su un modo diverso di vivere. La malattia è stata quindi occasione di rinascita”. In questo contesto il valore della diversità, fatta anche di sofferenza, è l'altra faccia dell'amore.



 



Blu affronta in parte anche il tema della transdisciplinarità, materia di studio della scrittrice: “Nella mia esperienza di vita ho vissuto concretamente quello che era prima solo occasione di riflessione accademica, la transdisciplinarità è la straordinaria capacità dell'uomo di creare connessioni, di collegare l'esperienza vissuta con le proprie conoscenze, per cercare di attingere alla complessità in cui si vive. Oltrepassando quindi i confini delle diverse discipline per arrivare a conoscersi nell'atto di conoscere”.



Vita e ricerca sono quindi due facce della stessa medaglia.



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

CON L’ULTIMA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI, LA VICENDA RIESE E’ DEFINITIVAMENTE CHIARITA: CLAUDIO DE DE SANTI AVEVA RAGIONE di Marco Sollapi:



Io seguo con curiosità le vicende politiche dell’Elba perché ritengo che l’isola, come [...]


 

PORTOFERRAIO: "I CONSIGLIERI COMUNALI NON HANNO UN DIRITTO INDISCRIMINATO E ASSOLUTO DI ACCESSO AGLI ATTI" di Luciano Rossi:



Recentemente sono comparse sulla stampa e sui social network polemiche circa il diniego dell’esercizio di accesso agli atti per [...]


 

IL DINOSAURO MORENTE:



L'immagine è ripresa dall'incipit di un articolo di Vittorio Falanca [...]


 

STORIE AMARCORD NEL LIBRO SU PORTO AZZURRO DI FABRIZIO GRAZIOSO:



Un tuffo nel passato, con un cocktail di emozioni e ricordi e qualche lacrima di commozione. Questo in sintesi il resoconto della presentazione [...]


 

PER DESTAGIONALIZZARE BISOGNA ESSERE UNITI E FARE SQUADRA di Giovanni Fratini:



Qualche tempo fa, in una intervista rilasciata al “Corriere Elbano”, il Presidente della Associazione allbergatori, Massimo [...]


 

LEONARDO DI CAPRIO A RIO MARINA:



( Fonte ANSIA NEWS AGENCY) Leonardo Di Caprio, il grande attore hollywoodiano è [...]


 

CAMBIO DI ALLENATORE ALLA GESTIONE ASSOCIATA PER IL TURISMO Alessandro Ghini:



Cosa è successo alla Gat? Utilizzando una metafora sportiva molto nota si direbbe [...]


 

A PROPOSITO DELLA " VILLA RUSTICA " DI SAN GIOVANNI di Maria Gisella Catuogno:



Lo Scavo di San Giovanni, per il settimo anno consecutivo, e grazie al lavoro del professor Franco Cambi, della dottoressa Laura [...]


 

© 2018 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali