Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

Saluti e auguri, Presidente! di Maria Gisella Catuogno

pubblicato martedì 11 settembre 2018 alle ore 18:56:17


Saluti e auguri, Presidente!      di     Maria Gisella Catuogno

 



 



Il nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nelle tempeste della politica italiana, è sempre stato un faro protettivo e illuminante, esprimendo dignità, compostezza, equilibrio, e soprattutto rispetto e rigorosa interpretazione della Carta Costituzionale. Il suo primo gesto dopo l’elezione fu l’omaggio ai martiri delle Fosse Ardeatine, a sottolineare plasticamente da quali sofferenze e lotte era nata l’Italia postbellica e a quali valori di democrazia e di civiltà doveva ispirarsi il suo popolo. Conosciamo il suo vissuto personale e la ferita di aver dovuto assistere alla morte per mafia dell’amato fratello Piersanti: un’esperienza tragica che ha regalato per sempre un velo di malinconia al suo sguardo.



Fra sei giorni il Presidente sarà qui, all’Isola d’Elba, proprio presso quella scuola dove ho insegnato per trentatré anni, a inaugurare con studenti e insegnanti, provenienti anche da altre realtà, il nuovo anno scolastico.



A differenza del suo predecessore, Giorgio Napolitano, che riuniva nel cortile del Quirinale le rappresentanze di studenti di ogni parte della penisola, Mattarella ha preferito la modalità di spostarsi personalmente nei plessi scolastici italiani, spesso periferici.



L’Isola d’Elba l’accoglie con orgoglio ed emozione: invece, la partecipazione al grande evento sarà purtroppo per quasi tutti, a parte gli invitati, solo virtuale, attraverso la diretta di Rai1.



La stretta di mano che molti di noi avrebbero voluto porgere al Presidente della Repubblica è dunque soltanto ideale, ma la speranza è che in qualche modo Lo raggiunga, insieme a sensi di profonda stima e affetto, e all’augurio di continuare a tenere, come un bravo timoniere, la barra dritta nel mare poco tranquillo della nostra vita nazionale.



                                                     



 



                            



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

ELBA 2OOO : “ ATTENZIONE IL DISSALATORE DI MOLA E’ UN BIDONE AL VELENO PEGGIORE DI QUELLO DEL BURACCIO":



Che il dissalatore di Mola possa rivelarsi il Bidone al veleno N.2 è [...]


 

GLI ERRORI CLAMOROSI NELLA STRUTTURA OSPEDALIERA ELBANA:



In un intervento il dottor Mario Mellini, cardiologo in pensione,analizza i problemi dell'elisoccorso e sostiene [...]


 

RIO, L’AMMINISTRAIZONE CORSINI INCOMINCIA A FUNZIONARE E ARRIVANO I PRIMI BALZELLI di Umberto Canovaro :



Nell’ultimo Consiglio Comunale del 28 febbraio scorso, la maggioranza ha fatto passare con i soli suoi voti una deliberazione [...]


 

PRIMARIE PD, ANCHE ALL'ELBA HA VINTO ZINGARETTI:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

PORTOFERRAIO LA CITTA' DE MEDICI, MA SENZA UN OSPEDALE:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

I CARABINIERI DI RIO E IL “BOMBAROLO” di Ivano Arrighi:



Ciao Giova'. ti aggiungo un aneddoto molto più vecchio e che mi sembra carino. Sui Carabinieri in a Rio Marina. Ai [...]


 

LO SFRATTO AI CARABINMIERI, I RIESI, I CESPUGLI E IL FASCINO DELLA DIVISA di G.Muti :



Lo sfratto ai carabinieri di Rio Marina è sulle pagine dei [...]


 

COMMETTE REATO LA GUARDIA MEDICA CHE RIFIUTA LA VISITA.:



E' onere del sanitario visitare il paziente che lo chiama lamentando una grave patologia. Stessa violazione la commette lo specialista [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali