Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

DOVE ATTERRANO GLI ELI ELICOTTERI DEL PRONTO SOCCORSO IN CORSICA G.Muti

pubblicato domenica 9 settembre 2018 alle ore 23:30:44


  DOVE ATTERRANO  GLI  ELI    ELICOTTERI   DEL  PRONTO SOCCORSO IN  CORSICA G.Muti

 



Su  dove  atterrano gli elicotteri del pronto soccorso  è un tema  che interessa  poco  chi  ha  responsabilità politiche  amministrative all’Elba.    Così come  non interessa  l’altro problema  degli  ascensori  dell’ospedale  che spesso  non  funzionano.



Attenzione : non stiamo parlando  del solito     menefreghismo  tipico    di amministratori mediocri che non vedono  le  buche nella strade   o cose  simili, qui si  tratta  che non  reagiscono nemmeno  quando i problemi mettono in pericolo  la vita  dei  cittadini.



 Anche  quando al comando prevaleva   la sinistra le cose  non andavano meglio.  All’Elba,  da decenni,  abbiamo una  classe  dirigente,  che escluso  qualche lodevole eccezione,  non è all’altezza dei problemi che  dovrebbe risolvere. In alcuni casi  i  loro limiti  sono così  gravi che  i problemi,  loro,   non riescono  neanche  a vederli. Figuriamoci se  riescono a  risolverli.



Ma  veramente   è un problema  costruire   degli spazi molto semplici per  far  atterrare, in caso di emergenze ,  un elicottero ? Lo stesso elicottero capace  di atterrare, addirittura,   sugli scogli ?



Claudio  De   Santi  Ex indaco   di Rio  e   mi conferma che in Corsica, dove  si trova in  questo memento,  lo hanno fatto.



 



“  Si tratta – dice -    semplicemente  di  piazzole , a bordo strada, in cui atterra l’elicottero per le emergenze della zona.  Una piazzola  molto semplice e poco costosa. Può valere 20000 euro, ma forse neanche. Non so quale è la normativa italiana, sicuramente più complessa, ma così tanto complessa che poi l’elicottero non sa dove atterrare spesso con infauste conseguenze.



 Io non credo che i Corsi siano degli scriteriati che fanno atterrare senza garanzie di sicurezza. È che loro hanno risolto il problema in maniera semplice e sostanziale. E non credo siano dei pazzi irresponsabili. Noi, con leggi, leggine, normative, facciamo però morire la gente. . Il Italia tutto diventa un problema complesso anche una realizzazione banale come questa”



E’  vero.   In italia   tutto  diventa  un problema, ma soprattutto all’Elba.  Per  far  capire  ai sindaci  che  l’Elba  doveva  avere  un elicottero  con base   sull’isola -  perché la rapidità dell’intervento  può salvare una vita -    ci  sono  voluti 20 anni e  poi   gli articoli  di Sergio  Bicecci   e l’azione  politica  di Ruggero Barbetti che   è riuscito a  farlo capire agli altri  sindaci. (Come ha fatto anche con la Legge speciale per  l’Elba. Di questo  bisogna dargliene atto) E  Poi     Claudio   De  Santi    che  fece  fare  dall’Ing,Blower, un    tecnico di altissimo livello,  il  piano di fattibilità  dove   viene fatta  un’analisi scientifica  della  razionalità  del  Progetto. 



 



Nella  foto   una piazzola lungo la strada  in Corsica a  200mt  dal Porto  di Macinaggio



!




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

ELBA 2OOO : “ ATTENZIONE IL DISSALATORE DI MOLA E’ UN BIDONE AL VELENO PEGGIORE DI QUELLO DEL BURACCIO":



Che il dissalatore di Mola possa rivelarsi il Bidone al veleno N.2 è [...]


 

GLI ERRORI CLAMOROSI NELLA STRUTTURA OSPEDALIERA ELBANA:



In un intervento il dottor Mario Mellini, cardiologo in pensione,analizza i problemi dell'elisoccorso e sostiene [...]


 

RIO, L’AMMINISTRAIZONE CORSINI INCOMINCIA A FUNZIONARE E ARRIVANO I PRIMI BALZELLI di Umberto Canovaro :



Nell’ultimo Consiglio Comunale del 28 febbraio scorso, la maggioranza ha fatto passare con i soli suoi voti una deliberazione [...]


 

PRIMARIE PD, ANCHE ALL'ELBA HA VINTO ZINGARETTI:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

PORTOFERRAIO LA CITTA' DE MEDICI, MA SENZA UN OSPEDALE:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

I CARABINIERI DI RIO E IL “BOMBAROLO” di Ivano Arrighi:



Ciao Giova'. ti aggiungo un aneddoto molto più vecchio e che mi sembra carino. Sui Carabinieri in a Rio Marina. Ai [...]


 

LO SFRATTO AI CARABINMIERI, I RIESI, I CESPUGLI E IL FASCINO DELLA DIVISA di G.Muti :



Lo sfratto ai carabinieri di Rio Marina è sulle pagine dei [...]


 

COMMETTE REATO LA GUARDIA MEDICA CHE RIFIUTA LA VISITA.:



E' onere del sanitario visitare il paziente che lo chiama lamentando una grave patologia. Stessa violazione la commette lo specialista [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali