Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

IL RUOLO DI RUGGERO BARBETTI NELLE ELEZIONI RIESI di G.Muti

pubblicato domenica 15 aprile 2018 alle ore 08:24:34


IL  RUOLO  DI  RUGGERO BARBETTI NELLE ELEZIONI RIESI di G.Muti

 



 



 



Avvicinandosi la data  in  cui i  riesi  dovranno  decidere  chi dovrà essere il sindaco  che inizierà  una nuova fase  storica, io  come  riese, nato  al buchino, sento  risvegliarsi  in me  un antico sentimento  che  mi lega al  paese   dove sono nato e  dove    correvo  come “monello” scalzo nei vecchi vicoli;  e  Rio  marina  e  Cavo dove  passavo l’estate  al mare   vivendo  gli  anni  più  belli  della mia  giovinezza.  



 



 Un sentimento di appartenenza  molto  forte che nei  riesi  si  fonde con  una  fierezza    primitiva che nasce dalla loro storia   e che  si ritrova spesso  nello sguardo ombroso  di chi vede   in una vela  all’orizzonte una possibile  azione pirata



 



Per  questo  ho  trovato gli interventi  di Ruggero Barbetti  su  chi deve  fare  il sindaco a  Rio  fuori luogo.  Pur  riconoscendo   una  naturale  affinità   tra  riesi e  capoliveresi   e  riconoscendo anche   l’aiuto  che   Barbetti    ha  dato all’ultimo sindaco  di  Rio De  Santi,  rimane   il fatto  incontestabile: il sindaco se lo devono scegliere  i riesi.



 E’ già  successo  nell’ultima   campagna elettorale di Portoferraio.  Barbetti  intervenne   provocando polemiche   piuttosto aspre. Questo può nascere   da  un  suo istinto innato , ma  potrebbe  anche essere  il suo modo  di  reagire  agli  agguati  di un  destino ingeneroso   che, insieme  a  personaggi  politici  noti,  ultimamente,  gli  ha creato problemi drammatici.    Pur  riconoscendo umanamente  tutto   questo,  rimane  il fatto  che adesso le  cose, purtroppo,   sono molto  cambiate   e    sono più  confuse.  Ruggero Barbetti  chi e cosa rappresenta? Che titolo ha per fare tutto questo? Ha chiuso  la porta in faccia a Forza Italia andandosene in malo modo,  se  vogliamo  anche con qualche  ragione,  ma adesso  non la rappresenta più,anzi...Dice di essere passato alla Lega, ma i ben informati sanno che,  a livelli più alti ,  la sua adesione non sarebbe  molto gradita.



 



 Dunque,   prima  di   intromettersi nella terra di Rio la  prudenza   lo  avrebbe  consigliato di    interpellare i due ex Sindaci che sono esponenti di spicco del CDX.  Non averlo fatto   è una mossa fin troppo azzardata.



 



Alla fine,  per  questo  atteggiamento,  rischia di farne le spese il dott. CORSINI che lui propone, con il piglio del condottiero, dicendo di parlare a nome di tutto il CDX. Ovviamente le reazioni di Bosi e De Santi  non si sono fatte attendere.



 



 



Quella di Bosi è stata al fulmicotone.  Lui, giustamente, sostiene CANOVARO perché ha lunga esperienza Amministrativa,  ma anche perché, nella delicata fase costituente del nuovo Comune, è opportuno che il Sindaco che verrà sia un riese "doc". E anche De Santi  la pensa così. Ecco che Barbetti, preoccupato per la mossa azzardata, comincia a parlare di lista civica e cerca, come suo solito, aiuti a sinistra.  E pensare che non gli andava bene Canovaro tacciato di essere stato , un tempo, un po' di sinistra !!.



 



 



Resta adesso un interrogativo serio: che ne pensa di tutto questo Marco Landi che della Lega è responsabile elbano? Perché tace?



Non sarà che Barbetti sia riuscito a farlo compromettere? Anche lui accetta l'appoggio del PD è di LEU? Insomma questi misteri,anche per rispetto dell'elettorato, debbono essere presto chiariti. Ci aspettiamo da Landi una parola chiara se non vuol correre il rischio di essere tacciato  per barbettiano.



 



 



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

IL COMITATO DI MOLA E’ CONTRO, O E’ A FAVORE DEL DISSALATORE? Di G.Muti:



Incontro nella sala comunale di Porto Azzurro. Il coordinatore Italo Sapere, rivolgendosi alla [...]


 

DISSALATORE DI MOLA, MA DOVE SONO I SINDACI? di Angelo Banfi:



Ho partecipato all’incontro pubblico “IL DISSALATORE” a Porto Azzurro promosso dal Presidente del Comitato Dott. Italo Sapere [...]


 

IL VICESINDACO BERTUCCI RISPONDE ALLA CGIL CHE HA ACCUSATO IL SINDACO FERRARI DI AVERE RIVOLTO UN " ATTACCO INACCETTABILE AI DIPENDNTI COMUNALI :



“Il rappresentante sindacale della CGIL non solo fa politica, ma usa strumentalmente il personale del comune di Portoferraio per farla”. [...]


 

PROGETTO DI DESTAGIONALIZZAZIONE E SVILUPPO DELL' ELBA di Franca Rosso:



Alcuni interventi apparsi recentemente sulla stampa locale, in merito all' allungamento della stagione, ci offrono lo [...]


 

IL RUOLO DELLA "FONDAZIONE ELBA" NELLO SVILUPPO TURISTICO DELL'ELBA di Giovanni Fratini:



Una lettera inviata dal Dr.Gabriele Cané al Corriere elbano, ha offerto alla Fondazione isola d’Elba l’occasione per tornare [...]


 

MARIO FERRARI DENUNCIA LA MANCANZA DI UN MEDICO LEGALE ALL'ELBA :



Portoferraio, 29 gennaio 2019. Da due mesi ormai l’isola d’Elba non ha un medico legale. Un disservizio [...]


 

VINCENZO ONORATO: “IO AGITATO? NO, L'AMICO MANUEL CERTAMENTE SI’” :



Milano, 28 gennaio 2019 - Leggendo il comunicato stampa di Manuel Grimaldi è essenziale fare delle rettifiche su alcune menzogne [...]


 

RIO. . . UNO SPETTRO SI AGGIRA.... PER RIO ...L'INCIUCIO! di Ivano Arrighi :



<"inciucio" è divenuto un termine comune per riferirsi a un accordo informale fra forze politiche di [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali