Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

MALANDRONE MOBILI :






TUTTO CIO' CHE TI PUO' SERVIRE PER ARREDARE LA TUA CASA CON PRODOTTI DI QUALITA' A PREZZI IMBATTIBILI


 

Rio Nell'Elba - Ancora sulla decisione definitiva dalla Corte dei Conti di Ivano Arrighi

pubblicato sabato 6 gennaio 2018 alle ore 12:41:33


Rio Nell'Elba - Ancora   sulla  decisione definitiva dalla Corte dei Conti  di Ivano Arrighi



NISPORTO - Analizziamo due scritti sullo stesso tema. 

Il primo scritto
 

Da pag. 3 di: 

Del. n. 190/2017/PRSP della Corte dei Conti

SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA TOSCANA

nell’adunanza del 21 dicembre 2017; 



Omissis ... "CONSIDERATO che, in sede di contraddittorio svoltosi in adunanza pubblica il 21 dicembre 2017, sono intervenuti i rappresentanti dell’ente dr. Salvatore Parascandola (Commissario Prefettizio), dr. Giuseppe Cramarossa (sub-Commissario), accompagnati dal personale tecnico dell’ente rag. Marcella Merlini che, confermando quanto già espresso con le note acquisite agli atti, hanno altresì rappresentato che all’atto dell’insediamento hanno riscontrato diverse difficoltà operative ma che, tuttavia, sono riusciti a effettuare una ricostruzione della situazione finanziaria dell’ente rappresentando, altresì, che relativamente all’errata cancellazione del residuo attivo relativo intervento di spesa in conto investimenti denominato “bacino idrografico di Nisporto”, finanziato con contributo della Regione Toscana, di cui alla delibera GRT 830/2003, a seguito dell’ottemperanza alle prescrizioni della Regione tale contributo sarà erogato per l’importo a saldo, con un ulteriore integrazione del contributo per la realizzazione dell’opera stimato in circa 800.000,00 euro; 



Il secondo scritto 

Da Quinewselba del 15/12/2015

"Non va meglio per quanto riguarda Nisporto. In questo caso il finanziamento arrivato è di 2,3 milioni di euro e le opere sono realizzate nel periodo 2002 - 2009. Anche in questo caso, nel 2013, l'Avcp muove le stesse pesanti accuse circa l'affidamento dei lavori. 

"L'opera di messa in sicurezza del bacino di Nisporto - spiega De Santi - è in parte su superficie tombata e in parte a cielo aperto. Nel tempo sono state aumentate le parti tombate rilasciando permessi per costruire fino a quando, nel 2012, l'Autorità di bacino ordina di stombare i fossi chiusi in maniera difforme dal progetto ma l'indicazione non viene seguita e anzi si procede al collaudo dell'opera anche se manca del tutto la vasca di decantazione". 

"Adesso ci troviamo - sintetizza il sindaco - con i finanziamenti spesi e un'opera non collaudata regolarmente e non collaudabile allo stato delle cose".Il Comune ha quindi realizzato un altro progetto ma il ripristino delle opere costerebbe qualcosa come altri 400 mila euro. In più l'autorità di Bacino avrebbe chiesto di riesaminare tutte le concessioni edilizie rilasciate nella zona per sospetta illegittimità minacciando di richiedere indietro il finanziamento." 



La valutazione
 

1. Si dice: "Si rappresenta" alla Corte dei Conti che per avere l'importo a saldo bisogna ottemperare a delle prescrizioni della Regione Toscana. 

2. Le prescrizioni a quanto pare sono quelle necessarie a rendere l'opera collaudabile, ovverosia ripristino del progetto originale e stombamenti di tratti intombati in modo difforme rispetto al progetto e che rendono quanto fatto pericoloso. 

Costo: 400.000 €

3. Siccome fino all'ultimo giorno risulta alla ex amministrazione De Santi che la regione abbia negato il finanziamento degli 800.000 €, (400.000 di risanamento/rifacimento lavori + 400.000 di vasca non fatta) proprio perché l'opera è difforme, se si dice "si rappresenta" sorge il dubbio che non ci sia ancora nessun documento ufficiale, cioè nessuna certezza concreta. 

Se così fosse, allora alla Corte dei Conti è stato data una "mera speranza"; un altro possibile falso che varrebbe 328.714 € di riaccertamenti delle somme vincolate + 800.000 di cui non c'è certezza sulla loro effettiva assegnazione? 



Dott. Bonfissuto, visto che è appena arrivato, e' certo di avere il quadro reale della situazione? 



4. A prescindere da questi primi aspetti, che certo pinzillacchere non sono, l'opera è finita a quanto pare nel 2009, in modo scorretto, difforme, non collaudabile, senza la vasca di decantazione a monte, ... cioè ... il fosso di Nisporto è ancora PERICOLOSO? E questo nonostante gli oltre 2.000.000 di € ricevuti nel 2002? 

FOLLIA! 

Se arriva una bomba d'acqua come quella che ha evidenziato a suo tempo la criticità dell'invaso, tanto da avere un finanziamento così importante, dopo circa 10 anni la situazione è ancora pericolosa, come e forse addirittura più di prima? 

E NON CI SONO COLPEVOLI? Né tecnici, né amministratori? 



Chi c’era dal 2002 al 2009 al timone del comune di Rio? Schezzini sindaco e Paoli vice.



E voi Riesi continuate a essere ciechi, sordi e muti e magari ad avercela sempre con il sottoscritto?

Aspettate il prossimo disastro e poi vedrete! 

A San Felo l'acqua di Nisporto per fortuna non arriva!



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

ARCIPELAGO CULTURA: IL SECONDO FORUM E IL VALORE DELL’EREDITÀ CULTURALE:



A Portoferraio domenica scorsa Arcipelago Cultura, la rete delle associazioni dell’Arcipelago Toscano, ha messo in cantiere la Carta [...]


 

DEL TORTO PORTA IN CONSIGLIO LA MOZIONE “PORTOFERRAIO PLASTIC FREE”:



Il problema dell'inquinamento dei nostri mari e della diffusione di residui di plastica sulle spiagge elbane è da sempre [...]


 

IL SINDACO CORSINI ALL’ASSOCIAZIONE GEOMETRI ELBANI : “ ABBIAMO TROVATO UNA SITUAZIONE FINANZIARIA GRAVISSIMA .. NE STIAMO USCENDO CON UNA FATICA IMMANE ”:



Sulla nomina dell’arch. Sandra Maltinti a responsabile dell’urbanistica nel nuovo comune [...]


 

I SINDACI TROVERANNO UN "ACCORDICCHIO" PER GESTIRE IL "MALLOPPO" GAT di Giovanni Fratini:



Riusciranno i nostri 7 “piccoli” eroi a trovare la quadra sul contributo di sbarco? Penso proprio di sì, ma non perché [...]


 

LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA AI SINDACI SULLA GAT : "ATTENTI. . .NON STATE FACENDO GLI INTERESSI DI CHI VI HA ELETTO" :



Il Comune Unico non siamo riusciti a farlo, ma il comportamento tenuto dai sindaci o dai loro rappresentanti [...]


 

REPLICA DI FERRARI A BARBETTI: " ATTENZIONE . . SOLO I COMUNI DI RIO E PORTOFERRAIO SONO LEGITTIMATI A INCASSARE LA TASSA DI SBARCO. LE CONTINUE MINACCE POTREBBERO COSTRINGERCI A FARLO :



vedo mio malgrado costretto a rispondere al dott. Barbetti in conseguenza di un suo commento nel quale mette in evidenza tutta la sua non conoscenza [...]


 

GRANDE BLUFF DEL WATER FRONT , PERSI 15 ANNI IN CHIACCHIERE. di Luigi Lanera:



. Ci preoccupiamo , sperando di non essere accusati di voler ricoprire anche la carica di presidente della Port Autority,, del problema [...]


 

INCONTRO ALL’ACCADEMIA DEL BELLO DI POGGIO SUL PROGETTO “STAFFETTA LAMPEDUSA – MONTE BIANCO":



Domenica 11 novembre a Poggio presso l’Accademia del Bello si sono riuniti i “Messaggeri del Mare” nelle [...]


 

© 2018 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali