Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

POLITICA & SANITA', ALL'ELBA C'E' ANCORA UNA POLITICA CHE TUTELI LA SANITA' PUBBLICA?

pubblicato mercoledì 11 ottobre 2017 alle ore 09:34:53


POLITICA & SANITA',


ALL'ELBA C'E' ANCORA UNA POLITICA CHE TUTELI LA SANITA' PUBBLICA?

 



Tagli e trasferimenti di personale del pronto soccorso (su 13 medici necessari ne sono rimasti 3+5 del 118 e uno sull'ambulanza), la colonscopia pubblica scomparsa dal nostro Distretto, l'oncologia potrebbe rimanere senza medico, il progetto del trasporto oncologico in stallo perpetuo, i macchinari e le attrezzature mediche/specialistiche vecchie e obsolete, il Pronto Soccorso e la Camera Iperbarica non dimensionati al bisogno, la mammografia cancellata dall'Elba; questo e altre problematiche come la mancanza di medici (non perché rifiutano l'Elba ma per la burocrazia nelle assunzioni e nei tempi dei concorsi) devono essere trattate e risolte snellendo le procedure. 



L'attuale Conferenza dei Sindaci guidata dal Sindaco Mario Ferrari nella sua prima riunione ufficiale con l'ASL del 24 luglio 2017 si è impegnata di emettere entro la fine di agosto 2017, un dettagliato piano programmatico (non è il PAL che dovrebbe essere consegnato entro il 15 ottobre) con una serie di richieste esaudibili e calibrate per migliorare la sanità Elbana sul quale avviare un confronto sia con l'Azienda Sanitaria, sia con la Regione. "Non chiediamo la luna - disse il Presidente Ferrari in quella riunione - ma cose modulate e concrete e l'Azienda oltre ad ascoltare dovrà rispondere con i fatti, se non sarà così ci comporteremo di conseguenza". Il messaggio fermo e determinato è stato recepito con soddisfazione dalla comunità Elbana portatrice di ricchezza ai presidi ospedalieri del Continente. Questa presa di posizione della neo eletta Conferenza dei Sindaci ha riacceso  quella speranza di poter riavere una sanità efficiente senza ricorrere, anche per una semplice radiografia, al privato in espansione sull'Isola.



Ad oggi, se non andiamo errati, se si esclude la relazione della prima riunione a cui ci riferiamo e il protocollo di esclusione dei Comitati pro-sanità dallo scenario di partecipazione, ufficialmente non abbiamo traccia di nessun piano programmatico che doveva essere presentato alla Regione e all'ASL alla fine dello scorso mese di agosto.



La gente crede quanto le viene detto che dalle promesse presto si passerà ai fatti e avere così una degna cura anche sul proprio territorio quindi, essere assenti per mesi senza una specifica motivazione dopo aver assistito a un'altra promessa e a tre anni di duri  confronti tra Amministrazioni che hanno immobilizzato la sanità Elbana favorendo tagli ai servizi e lo smagrimento di personale, lascia sconcertati.



Comitato Elba Salute.



(Francesco Semeraro)



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

APPROVATO ALL'UNANIMITA' DALLA COMMISSIONE REGIONALE IL PROCESSO DI FUSIONE :



Nella giornata di, mercoledi 16 novembre, è stata portato il procedimento di fusione dei comuni di Rio Marina e di Rio nell’Elba [...]


 

LA DIFFERENZA TRA “IL DISSALATORE” E IL “PROGETTO MENEGHIN”SPIEGATO AD UNA CLASSE SVOGLIATA di G. Muti:



Immaginiamo una scena in cui un insegnate cerchi di spiegare [...]


 

D I S S A L A T O R E d i M O L A ... ( Riflessioni ) . . . di Luciano Campitelli:



Da gennaio ad oggi si è assistito ad un comportamento di ASA - A.I.T. oscillante fra due momenti : uno [...]


 

CATALOGNA: SILENZIO-ASSENSO? di Michele Lotti:



Solo una brevissima riflessione su quanto sta accadendo in Catalogna. Sì, forse i Catalani hanno esagerato. Voglio dire, invece di proclamare [...]


 

ELVIO DIVERSI, LA FUSIONE, E I CENTO ANNI DI AUTONOMIA. di G. Muti:



Quando sono arrivati i risultati del referendum e ho appreso che aveva prevalso i Sì [...]


 

AL REFERENDUM RIESE VINCE IL Sì ALLA FUSIONE :



Ecco il risultato . Rio Marina votanti 787 su 1894 aventi diritto.Percentuale 41,55%. Si alla [...]


 

LA SCOMPARSA DI ENRICO DI PEDE:



La Misericordia di Portoferraio partecipa al dolore per la scomparsa del confratello e consigliere del magistrato Enrico Di Pede. Per oltre [...]


 

FUSIONE, CON-FUSIONE E LUOGHI DELLA MEMORIA NELLA TRASMISSIONE AGORA’ di G.Muti :



Vorrei dire, come riese, qualcosa sulla Fusione Rio Elba Rio [...]


 

© 2017 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali