Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

VILLA DELLE GROTTE: CI PASSARONO ANCHE MESSALINA E AUGUSTO? di Michelangelo Zecchini

pubblicato giovedì 5 ottobre 2017 alle ore 10:11:47


VILLA DELLE GROTTE: CI PASSARONO ANCHE  MESSALINA E AUGUSTO?  di Michelangelo  Zecchini

È in corso la campagna di scavi 2017 a S. Giovanni. La ritrovata fattoria romana, insieme con la soprastante villa delle Grotte, continua a essere ritenuta dai responsabili come proprietà indiscussa, per oltre un secolo, della potente famiglia dei Valerii e, in particolare, di Marco Valerio Messalla Corvino (64 a. C.-8 d.C., console nel 31). Gli archeologi di S. Giovanni, per di più, pensano tuttora che la punta di diamante delle presenze altolocate nelle fastose stanze delle Grotte sia stato il poeta Ovidio. Ho sempre obiettato, e lo ribadisco, che le loro sono pure supposizioni, che non ci sono prove né sui proprietari né sui soggiorni illustri.



Però...



Però: mettendo al bando la prudenza, congetturando congetturando,  allargando di un bel po' gli orizzonti della mia immaginazione, basandomi su indizi lati e poco consistenti quali le reti di contatti, di amicizie, di legami familiari che circondano la gens Valeria, emerge che potrebbe esserci molto di più. Perché, per esempio, non pensare a Orazio? Com'è noto, il grande Venosino  fu commilitone nella battaglia di Filippi (42 a. C.) - dalla parte di Bruto -  proprio di Valerio Messalla Corvino. Quest'ultimo, dopo la batosta subìta, pensò bene di rifugiarsi alle Grotte e  portò con sé il poeta per farsi rincuorare con la lettura delle di lui primissime “Satire”.



Dal canto suo Ovidio, su richiesta del padrone di casa, invitò nella villa delle Grotte Tibullo e la poetessa Sulpicia, ricostituendo in parte il circolo letterario creato a Roma da Messalla Corvino. Sulpicia, nel corso di un tramonto infuocato, fu insignita del premio “La rada” in omaggio all'emancipazione della donna e, la testa cinta di una corona di lauro, declamò i suoi versi, a passi lenti, lungo il porticato, incantando il vasto pubblico accorso da tutta l'isola, da Populonia e perfino dall'Urbe.



Non mancano le probabilità che la villa abbia visto anche ospiti di rango imperiale. Si racconta che Valeria Messalina, stante la sua stretta parentela con i Valeri per via paterna e per via materna con i Domizi Enobarbi, esponenti dell'oligarchia romana e proprietari della villa del Giglio, passasse le sue vacanze dividendosi fra Ilva ed Aegilium. Sembra che, per celebrare il suo matrimonio con Claudio, la quattordicenne Messalina abbia scelto la villa delle Grotte, inaugurando così la stagione delle nozze celebri sull'isola.



Né si può passare sotto silenzio il soggiorno di Augusto nel 14 d. C.. Qualche autore contemporaneo propende per la storicità della visita dell'imperatore a suo nipote Agrippa Postumo, relegato a Pianosa. Se è così, è pressoché certo che Augusto, vecchio e malato, nel lungo viaggio verso Planasia abbia optato per una breve sosta fra le comodità delle villa delle Grotte.



Per ora mi ritengo pago e tralascio di vagheggiare su altre eccellenze più o meno legate a Messalla Corvino: come Cesare, che fu zio acquisito di sua sorella Valeria, oppure Cicerone, che fu  amico di suo padre.



Consapevole del fatto che oggi una congettura diventa certezza se ripetuta un buon numero di volte, mi riprometto di iterare le suddette fantasticherie: in questo modo risulterà che, dopo Menelao ed Elena di Troia, passò di qui anche la grande storia romana, da Messalla a Sulpicia, da Ovidio a Orazio, da Messalina ad Augusto. Senza dimenticare Cesare e Cicerone.



 



Michelangelo Zecchini



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

ALL’ELBA UNA TASSA DI SCOPO PER FINANZIARE LA SANITA’ di G. Muti :



( Il probema delle fascie economicamente deboli che hanno difficoltà a recarsi in continente per [...]


 

LA SANITA' ELBANA E' STATA SMANTELLATA. Nessun aiuto per le fasce disagiate costrette ad andare a curarsi in continente di Giovanni Fratini :



Lo scorso mese di novembre il Presidente della Giunta regionale Rossi ci ha fatto sapere che la nostra Regione si è piazzata al primo [...]


 

ANCHE ALFREDO CI HA LASCIATI :



Anche Alfredino, come lo chiamavamo noi e gli ascoltatori, ci ha lasciati. Afredo Mitrano [...]


 

IL RICORDO DI ADUA E IL BUSTO DI KARL MARX di Danilo Alessi:



La scomparsa di "Nonna Adua", alla quale ero legato da antica amicizia, mi rattrista e mi riporta ad altri tempi dove altre cose ed [...]


 

L'ACQUA CHE ASA INVIA NELLE CASE E' IMBEVIBILE di Marcello Camici :



Infuria la polemica su come dissetare l’Elba. E’ una polemica tutta locale e con queste righe non desidero alimentarla. Desidero [...]


 

ACQUA POTABILE – CON L’IMPROVVISAZIONE NON SI VA DA NESSUNA PARTE di Marcello Meneghin:



Essendo chiamato in causa in alcuni blog elbani non posso esimermi dall’intervenire. Distinguo alcuni punti . ACQUA [...]


 

RESTAURATA LA CHIESA SAN GIACOMO A PORTO AZZURRO :



Una istituzione romana interverrà finanziando una buona parte degli interventi di recupero della chiesa di San Giacomo interna [...]


 

IL 2017 E’ +7%, SUPERATO IL MILIONE DI BIGLIETTI VENDUTI PER UN INCASSO DI 2.938.000,00€. COSI’ LA GESTIONE ASSOCIATA CERTIFICA LA CRESCITA DELL’ISOLA SUI MERCATI TURISTICI. BARBETTI “ELBA VINCENTE” :



“Non più solo dati positivi, ma una vera e propria certezza: l’Elba, con il suo + 7,03% rispetto agli anni precedenti, [...]


 

© 2017 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali