Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

LA BALENA BIANCA. E LA CADUTA DELL'ULTIMO CASTELLO:




. la partita a scacchi della politica, dall'elba alla toscana
Claudio De Santi




 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

COVID_19 : donati alcuni caschi per la ventilazione NIV CPAP all’Ospedale di Portoferraio

pubblicato martedì 10 novembre 2020 alle ore 16:55:34


COVID_19 : donati alcuni caschi per la ventilazione NIV CPAP all’Ospedale di Portoferraio

Verrano donati a breve, dopo la approvazione del dipartimento tecnologie sanitarie di Pisa che è in corso, all’Ospedale di Portoferraio alcuni caschi per la ventilazione assisitita NIV (NON INVASIVA) tipo CPAP dalla nostra Società, grazie all’interessamento del Dott. Samadhi Santoro di Portoferraio che ci ha messo in contatto con il dott Luigi Genghi, direttore sanitario del nosocomio elbano. Il concetto di ventilazione meccanica non invasiva (NIV) si riferisce alla capacità di fornire un supporto ventilatorio attraverso le vie aeree superiori del paziente, utilizzando maschere o altri devices. La tecnica si distingue da quelle che bypassano le vie aeree, attraverso il posizionamento di un tubo tracheale, o tracheotomia e che pertanto, sono considerate invasive. Una delle prime descrizioni dell’utilizzo della NIV somministrata tramite maschera nasale, riguardò il trattamento della ipoventilazione notturna dei pazienti affetti da patologie neuromuscolari. Il risultato fu talmente positivo che questa metodica venne unanimamente accettata come metodo terapeutico standard di ventilazione meccanica nei pazienti con insufficienza respiratoria, dovuta a malformazioni della gabbia toracica, malattie neuromuscolari, o inibizione del drive respiratorio centrale. Dopo poco tempo dalla sua iniziale applicazione, la NIV iniziò ad essere utilizzata anche nelle insufficienze respiratorie ipercapniche e in pazienti con deficit polmonari, secondari a insufficienza della pompa ventilatoria. L’analisi dei trials che hanno valutato questa metodica hanno evidenziato come la NIV rappresenti un valido strumento terapeutico nel trattamento della insufficienza respiratoria ipercapnica in quanto, oltre ad un’alta efficacia in termini di risoluzione del fatto acuto, essa possiede l’indubbio vantaggio di evitare l’intubazione del paziente (manovra sicuramente rischiosa e traumatica) e di evitare lo sviluppo delle broncopolmoniti associate al ventilatore (VAP) che molto spesso si verificano in questi pazienti. La ditta Dimar srl, fondata nel 2002, al momento annovera tra i propri clienti 125 ospedali italiani, servendo circa 500 reparti, oltre a due distributori multinazionali che, a loro volta, servono centinaia di strutture in tutta Europa, per un totale di qualche migliaio di reparti. I maggiori utenti sono i reparti di terapia intensiva, pneumologia, primo soccorso, emergenza, medicina, ematologia e infettivologia, cardiologia e neonatologia.  La conoscenza di una realtà ospedaliera da parte della nostra Società tra quelle più colpite dal Covid, ossia quella bresciana, ha permesso tramite l’Amministrazione della Poliambulanza di Brescia, in particolare nella persona dell’amico dott. Francesco Cigala, di prendere contatto con l’azienda produttrice dei dispositivi e di ottenere un trattamento favorevole per l’acquisto dei caschi. L’interessamento positivo della Azienda Usl nord ovest Toscana nella persona del direttore santario dott. Luigi Genghi all’iniziativa ha trovato nel CDA della Banca dell’Elba, partendo dal Presidente dott. Luca Bartolini e dal Direttore Generale dott.ssa Marika Donati, una porta aperta nel condividere con noi le spese per l’acquisto dei dispositivi, che saranno consegnati, una volta giunta la formale accettazione da parte degli organi sanitari preposti, con un apposito tutorial, anche on line, per il loro corretto funzionamento. Tale intervento potrà consentire di assistere temporaneamente e tempestivamente i pazienti che presentassero insufficienza respiratoria per Covid e non solo, in attesa che siano disponibili posti nelle terapie intensive in continente o in caso di impossibilità dell’elicottero Pegaso di alzarsi in volo ad esempio per avverse condizioni atmosferiche, fornendo quindi un valido anche se temporaneo ausilio in sostituzione delle mancanti terapie intensive sullo Scoglio.



 



                                                                                                                            



                                                                                                                            Jacopo Bononi



                                                                                                                      www.promotourism.it




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

GLI ANZIANI AL FREDDO E AL GELO ?:



Si legge in un post su CAMMINANDO : “Costretti da giorni al freddo ( e che freddo) a causa dei [...]


 

Le torte del panificio pasticceria Nocentini sbarcano in Giappone:



Proprio in questi giorni, le torte della pasticceria Nocentini arrivano in Giappone. La storica azienda elbana, ha fatto [...]


 

LA VICENDA RIESE, COLUCCIA, CHIASSONI E LE 8 DOMANDE SU FATTI INCONTROVERTIBILI E CONCRETI di Ivano Arrighi :



Chiassoni e a quanto pare anche Coluccia questa volta, dai e dai, e forse anche Alessi visto il suo “like” sull’articolo, [...]


 

ANCORA POLEMICHE DEI VECCHI AMMINISTRATORI DI RIO CONTRO DE SANTI E IL SUO IMPEGNO A PORTOFERRAIO IN DIFESA DI FERRARI di Andrea Ghini:



La vicenda di Rio è tornata sulle pagine dei giornali [...]


 

PORTOFERRAIO, L’AMMINISTRAZIONE CHE AVEVA NEL SUO PROGRAMMA LA SOLUZIONE DELL’ EMERGENZA ABITATIVA METTE IN VENDITA 3 APPARTAMENTI NEL CENTRO STORICO di Giovanni Fratini :



Nei giorni scorsi ho letto il bando con cui l’Amministrazione comunale annuncia di voler mettere in vendita alcuni [...]


 

IL LIBRI COME POLTRONE SOFA’ di Danilo Alessi:



Siamo un Paese dove più della metà degli abitanti non legge nemmeno un libro all’anno e undici milioni tra i 15 e i 64 anni [...]


 

INSUFFICENTI LE ASSUNZIONI FATTE DALLA REGIONE E DALL’ASL:



Livorno, 15 novembre 2020 In relazione alle assunzioni fatte dalla regione e dall'Asl durante il [...]


 

GRUPPO LEGA: “ IL CONSIGLIERE REGIONALE MARCO LANDI E’ IL PORTAVOCE DELL’OPPOSIZIONE: VOTO UNANIME DI TUTTO IL CENTRODESTRA” :



Il Consigliere regionale della Lega, Marco Landi, col voto unanime di tutto il Centrodestra, è stato eletto in qualità [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali