Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

"Ofelia/Un'elbana alla corte dei Windsor" di Marta Ajò*

pubblicato sabato 5 settembre 2020 alle ore 17:40:18


 



   Se qualcuna/o pensasse che la vita in un piccolo paese, di una piccola isola, di una piccola donna non abbia colori e sfumature, speranze e ardimento, volontà e intelligenza, desideri di mondo, insomma che non implichi una sfida giornaliera alla vita, alla circostanza, al caso solo a volerlo cogliere, sbaglierebbe.

La vita, per Ofelia Baleni, la protagonista del romanzo a cui ha dato il titolo, non è mai la stessa perché diversa e itinerante dentro e fuori di lei.

Una storia semplice ma con un percorso complesso di una giovane donna.

Come ci viene raccontata nell'ultimo libro di Maria Gisella Catuogno, scrittrice elbana, che ne ripercorre le vicende, dalle modeste origini familiari fino al suo ingresso nel mondo dell'alta società come dama di compagnia alla corte Windsor.

A leggere bene questo libro, che scorre con leggerezza grazie alla scrittura lieve dell'autrice, ripercorriamo anche la storia di Cavo e della sua isola, l' Elba.

Con essa, i cambiamenti che hanno attraversato la società regalandoci contemporaneamente squarci della nostra storia e di quella di altri protagonisti, che hanno fatto desiderare a molti uno status quasi irraggiungibile in quegli anni e che con le loro personalità hanno fatto sognare un immaginario collettivo.

Ed è proprio dalla fine del conflitto mondiale che non risparmia nulla e nessuno, neanche la piccola isola con i suoi abitanti e i suoi morti, che riparte la voglia del cambiamento, della ripresa, infine della rinascita.

E di rinascere, la giovane Ofelia dimostra una spiccata volontà fin dalla tenera età.

Riuscirà a cambiare quello che sembrava essere un destino scritto cogliendo, in età adulta, forse l'ultima opportunità che la vita le offre. Lascerà infatti l'isola d'Elba come dama di compagnia della duchessa Wally Simpson, alla quale rimase vicino e fedele dagli inizi degli anni '50 fino al 1986, realizzando il desiderio di sempre di conoscere nuovi orizzonti, approdando temporaneamente nell'isola di Jersey, nel canale della Manica e raggiungendo altri, luoghi altrettanto lontani ma uniti da fili invisibili nelle sue vicissitudini: Parigi, Londra, Madrid, New York.

I coprotagonisti sono la capricciosa e fragile Wallis insieme al quasi invisibile marito Edoardo e Georges, il grande amore di Ofelia. Altri figuranti non meno importanti, rendono a questo romanzo la possibilità di ripercorrere un passato tra romanzo e testimonianza, come sottolinea l'autrice nella nota introduttiva.



 



 



da  Il portale delle donne/Donne ieri oggi domani



 



*Marta Ajò è scrittrice e giornalista nata a Carrara. Proprietaria del Portale d'informazione, opinione e cultura Donne ieri oggi e domani. Direttrice responsabile della collana editoriale Donne Ieri Oggi e Domani-KKIEN Publisghing International. Inizia la carriera giornalistica nel 1981. Scrive su varie testate on line: Moondo.info, L'Indro, Dol's Magazine, Via delle Belle Donne. Ha scritto su: L’Avanti!, Il Messaggero, Noi Donne, Mondoperaio, Mondo Nuovo, Minerva. Svolge attività giornalistica sul web focalizzata su tematiche sociali legate al mondo femminile e ha pubblicato opere di narrativa. (da Wikipedia)




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

COSA SUCCEDE ALLA SANITA’ ELBANA ? di Claudio De Santi:



Si chiudono le attività sportive e il servizio scuolabus di Portoferraio ma non la scuola dove sono stati i due bambini [...]


 

LA SCOMPARSA DEL PITTORE ELBANO ITALO BOLANO:



Questa mattina all’età di 84 anni ci ha lasiati il Professor Italo Bolano. La fine [...]


 

RISPOSTA A FLORIO PACINI SUI PERICOLI CHE SI POSSONO CORRERE PER RESTARE FEDELI AI PROPRI PRINCIPI di Giovanni Muti:



Caro Florio, ti ringrazio per gli apprezzamenti. Mi piace molto che tu mi riconosca [...]


 

SPIEGO PERCHE’ VOTERO’ NO AL REFERENDUM E PER GIANI ALLE REGIONALI di Giovanni Fratini:



Ho votato Sì alla riforma complessiva ed organica della Costituzione proposta dal Governo Renzi, purtroppo naufragata perché [...]


 

L’AFFETTO E L’AMICIZIA QUANDO CI SONO RESTANO! di Florio Pacini :



Ho letto con molta attenzione l’ultimo post di Giovanni Muti (il Monello), fra le righe mi ci sono sentito citato. [...]


 

INGEGNERERE STEFANO BENEFORTI : UN EVENTO MEMORABILE di Marcello Meneghin :



L'Ing.stefano Beneforti È con immenso piacere che ho letto quanto ha pubblicato l'ing Beneforti su [...]


 

PUBBLICHIAMO UN ARTICOLO DI SERGIO BICECCI DOVE VIENE PROPOSTA UNA SOLUZIONE AL PROBLEMA DEI CINGHIALI:



I CINGHIALI SONO UNA RISORSA di Sergio Bicecci pubblicato giovedì 7 novembre 2019 alle ore 10:25:59 (Riproponiamo [...]


 

"Ofelia/Un'elbana alla corte dei Windsor" di Marta Ajò* :



Se qualcuna/o pensasse che la vita in un piccolo paese, di una piccola isola, di una piccola donna non abbia colori e [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali