Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

ITALIA VIVA E LA SUA IDENTITA’: “ CHI SONO, DOVE SONO E DOVE VADO”

pubblicato martedì 10 dicembre 2019 alle ore 10:26:43


ITALIA VIVA   E LA SUA  IDENTITA’: “ CHI SONO,  DOVE  SONO  E  DOVE  VADO”

 



 





 



 



In  questi ultimi giorni  la Sinistra  si  è svegliata  ed  è    riapparsa    sui  giornali:   l’amministrazione di Portoferraio, Rifondazione Comunista, l’ultima  arrivata la  Sardina    e  infine  "Italia Viva"con un comunicato  interessante.



Scritto  benissimo ma,  leggendolo  nei contenuti,  fa  pensare  a     chi  risvegliandosi  da  un lungo sonno,  con gli occhi  semichiusi,  si  guarda  intorno e    cerca di capire    dov’è. Qualcuno che, con l’aria assonnata  e stropicciandosi gli occhi,  non  riconosce   se  il libro chiuso  sul comodino  è “ Il Capitale”  o      “Alla Ricerca del tempo perduto”



L’impressione  che si riceve    è  che "Italia  Viva"   non   abbia  un' idea  sulla  sua  identità   politica.



Ed è   un problema  di cui è cosciente,   se    lo ripropone  in modi diversi,   proiettandolo  però,  sell’intera  popolazione elbana :





  • “. . . Si avverte la necessità anche a livello culturale, di stimolare una nuova concezione di identità elbana che esca fuori dal campanilismo. . .” E  quindi avviarsi  verso il comune  unico



     



     




  • “. . . L’Elba ha il dovere di creare un progetto che si focalizzi sulla domanda, cosa vogliamo essere come isola, con quale identità vogliamo essere riconosciuti nel panorama del turismo mondiale . . “.





 



 



E  non potendo chiarire la sua, l’identità  ne     propone  una per  Isola



 



Un’ Elba ambientalista:   valorizzazione e   tutela del territorio,  che  si deve far coincidere con  lo sviluppo e ambiente;  bandire  dai propri  territori  le  plastiche  mono uso;     studiare un  progetto  per  un turismo  green    e  attivare mezzi  di trasporto  ecosostenibili.



 



Tutto  qui?  No.   Aggiunge  ( giustamente )  che   il  treno  diretto Piombino / Firenze   dovrebbe fare  più corse.  



 



Comunque  è  solo  l’inizio.  "Italia Viva"  è in  un momento delicato e  continuerà   a svegliarsi(  magari dopo una  doccia)  fin quando  non    vedrà   quali sono i veri e  gravissimi  problemi  dell’Elba.



Gli elbani  invece  questi  problemi li   conoscono benissimo,  perché  ci si stanno  confrontando  da  decenni.  E, alle prossime  prossime elezioni regionali  se lo ricorderanno.



 



 



 



 



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

RISTOMERCATO "LE GALEAZZE" di Alberto Nannoni:



Sembra stia andando a segno un altro colpo mortale al Centro Storico di Portoferraio, complice il PNAT e l’attuale Sindaco Zini. [...]


 

PREOCCUPATA ANALISI DELLA SITUAZIONE RIESE DELL’EX . VICE-SINDACO FORTUNATO FORTUNATI. di Fortunato Fortunati:



I numeri sono numeri e quando questi non tornano si trovano soluzioni a dir poco bizzarre ma sicuramente poco rispettose [...]


 

ANCHE CINZIA BATTAGLIA ESPRIME LA SUA OPINIONE SU QUELLO CHE SUCCEDE NELL'AMMIISTRAZIONE CORSINI :



Quando ho appreso dalla stampa della scelta del Corsini di sostituire il Vice Sindaco Fortunati con la consigliera di minoranza Barbagli, [...]


 

L’AVIS HA BISOGNO DI SANGUE, E’ UN’EMERGENZA.:



I risultati della raccolta di sangue intero del mese di Luglio. avevano già dato un primo segnale di allarme, oggi il CRS ha [...]


 

E’ IN LIBRERIA IL LIBRO DI PAOLO FERRUZZI “LA COMPAGNIA DEI TAPPEZZIERI RACCCONTATA DA ME":



” Per la ricorrenza del venticinquennale della sua "nascita" Paolo Ferruzzi ha scritto il libro “La Compagnia [...]


 

ALL’ELBA I PROBLEMI DELLA SANITA’ SI CONOSCONO MA NON SI RISOLVONO di Marcella Amadio :



"Nonostante da anni si parli degli stessi problemi le soluzioni non sono state ancora trovate. Mi sembra evidente che, [...]


 

RIO, “TERRA NOSTRA” : “BARBAGLI RICONSEGNI IL POSTO CHE CI SPETTA” :



Rio 1 agosto 2020. È stato un fulmine a cielo sereno apprendere che la consigliera Barbagli transitava [...]


 

A RIO, LA DOTTORESSA BARBAGLI PASSA ALLA MAGGIORANZA:



Dopo aver valutato le problematiche legate alla fusione dei nostri due comuni, le difficoltà economiche e sociali [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali