Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

GLI ERRORI CLAMOROSI NELLA STRUTTURA OSPEDALIERA ELBANA

pubblicato giovedì 7 marzo 2019 alle ore 12:00:23


GLI  ERRORI CLAMOROSI NELLA STRUTTURA  OSPEDALIERA  ELBANA

 



In   un intervento il dottor Mario Mellini, cardiologo in  pensione,analizza i problemi dell'elisoccorso e  sostiene che:



 



“ La sede attuale del nostro ospedale crea disagi anche di notte, quando le autoambulanze arrivano per portare i pazienti in codice rosso e usano la sirena che disturba tutti gli abitanti di quelle abitazioni intorno all'ospedale, per non parlare del forte rumore che provoca l'elicottero nelle fasi di atterraggio e ripartenza, in particolare sempre nella notte. 



Nel 2017 i voli furono 272 sui 365 giorni, quindi rumori reiterati. Inoltre, essendo stata realizzata la struttura di atterraggio sopra il quinto piano, dopo anni dalla costruzione del nosocomio, tale piattaforma non è stata progettata insieme ai muri portanti originari e ad ogni arrivo dell'elisoccorso che si appoggia in vetta, per cui si creano non trascurabili vibrazioni nelle parti dell'ospedale, in particolare in quelle degli ultimi piani del nosocomio e chissà potrebbero anche concorrere a provocare i guasti agli ascensori. 



A mio avviso l’unico rimedio sarebbe quello di ricostruire l’ospedale in pianura, come è avvenuto in altre città (vedi Cisanello di Pisa e altrove) e l’attuale struttura potrebbe essere venduta a privati che potrebbero trasformare il tutto in un bell'albergo con vista mare. Una soluzione non facile da attuare, ma di certo le scelte fatte a suo tempo furono errate per i motivi che ho detto".



 



Oltre   a  questi errori  vi sono   quelli  clamorosi   della  progettazione    di cui abbiamo parlato più volte  in  queste  pagine  e riassunti in un’intervista  ad un noto architetto  che pubblicammo nel 2013



 



 



 



ALL'OSPEDALE DI PORTOFERRAIO FURONO FATTI GRAVI ERRORI DI PROGETTAZIONE ? Lo abbiamo chiesto ad un architetto che , dopo avere analizzato la struttura, li illustra con disegni.



pubblicato martedì 12 febbraio 2013 alle ore 18:36:58



 



 



Ci  chiediamo: i problemi che  i  cittadini    devono affrontare  per  entrare   nell’ospedale  di Portoferraio ,  sia che dipendano   dalle  rampe di scale,  o  dall’ascensore che non funziona ,  possono nascere  da  errori commessi  in  fase di progettazione della  struttura?     Viene d a  pensare  a  questo   perché     entrare  in un ospedale  non dovrebbe  essere   difficoltoso. Chi ci va  sono , in prevalenza,   coloro che hanno problemi di salute o persone  anziane    



                                    L’Intervista



Abbiamo chiesto  ad  un amico architetto,  che  possiede una  casa l’’Elba,  di  analizzare  la  struttura   e  dirci  cosa  ne  pensa.



 D - Allora   hai dato  un occhiata   cosa  ci puoi dire  che  non va?



R- La  prima cosa  che si nota  è  che  l’accesso dell’ospedale   e del  pronto soccorso , sono  collocati al primo  piano.  Quindi  per  raggiungerli   sono necessarie  rampe   per   le  auto e  una scala  per  gli utenti. Se  questi ingressi fossero collocati a   pian terreno ,  come  avviene   normalmente  negli ospedali,   non ci sarebbero  problemi .



Leggi tutto  su  http://www.elbanotizie.it/uplopere/Copia%20di%20ARticolo%20pronao%20%20definitivio.pdf

 



 



 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

INCONTRO DI LEGAMBIENTE CON I CANDIDATI SINDACI: UN NUOVO E INTERESSANTE RITO AMBIENTALISTA di Marco Sollapi :



Mi trovavo a Portoferraio da qualche giorno così ho voluto seguire l’incontro [...]


 

SI E’ COSTITUITO IL COMITATO “AUTOTUTELA 2000”:



In data 12.05.219 nel coso di un incontro tra alcuni fondatori del Movimento [...]


 

SOCCORSO ROSSO di Ruggero Barbetti :



Per aiutare la lista Montagna in grande difficoltà di [...]


 

Caro Ruggero...Se non c’erano le elezioni comunali il dissalatore lo avresti già fatto fare ! di Luciano Gri:



Il sindaco Barbetrti a nome della Commissione del comune di Capoliveri il 24-07-2017 scrive al’AIT (Autorità Idrica Toscana) [...]


 

RIO, IL CIRCOLO PD RIO MARINA E CAVO, SCRIVE AL SINDACO SULLA GRADUATORIA E TARIFFE D’ORMEGGIO PER I RESIDENTI. :



La graduatoria per l’assegnazione dei posti barca ai residenti nel comune di Rio, finora riservata solo a coloro che abitano nei paesi [...]


 

RITA POGGIOLI VICE UN PREMIO IMPORTANTE CON UN RACCONTO SU MAGO CHIO’ di Giuliano Giuliani :



Siamo venuti a conoscenza che la scrittrice Rita Poggioli ha vinto il primo premio nella sezione bambini per i Racconti nella [...]


 

RUGGERO BARBETTI: “ESSERE O NON ESSERE” . . . . “SAPERE O NON SAPERE” di G. Muti :



La vicenda del dissalatore con Sapere che entra nella lista elettorale di Barbetti [...]


 

PAOLA MANCUSO RISPONDE ALLE CRITICHE RIVOLTE DA LUCIANO GERI A ITALO SAPERE:



Caso Sapere" Paola Mancuso replica a Luciano Geri Scritto da Paola Mancuso Lunedì, 22 Aprile 2019 18:24 Mi corre l'obbligo [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali